CULTURA: BRACCIANO (RM), DOMANI CONVEGNO SU PREVENZIONE DISAGIO GIOVANILE CON ASS. PROVINCIALE CECCHINI

30/nov/2009 10.30.12 Ufficio Stampa Comune di Bracciano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Iniziativa promossa dall'Associazione L'Agone Nuovo con la partecipazione dell'Assessore provinciale, Cecchini; del Sindaco di Bracciano, Sala; e dell'Assessora comunale, Carone Fabiani. Appuntamento martedì 1° dicembre, ore 17.30, scuola elementare Tittoni.

La situazione di disagio dei giovani a scuola e in famiglia, chiede un'attenta analisi da parte di tutti gli attori coinvolti nelle dinamiche giovanili: genitori, professori, giovani e istituzioni. Per questo, domani, martedì 1° dicembre, l'Associazione Culturale l'Agone Nuovo metterà tutti intorno a un tavolo per discutere delle modalità più idonee per affrontare il disagio che vive sulla sua pelle la generazione nata nell'era della comunicazione, ma che non trova i modi adatti per comunicare e farsi sentire. Questo l'obiettivo del seminario 'Promozione del benessere e prevenzione del disagio giovanile a scuola e in famiglia', che si terrà alle ore 17.30, presso la scuola elementare 'Tommaso Tittoni' di Bracciano (via Principe di Napoli, 47).

All'incontro, moderato dal Presidente de L'Agone Nuovo Giovanni Furgiuele, interverranno: l'Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Roma, Claudio Cecchini; il Sindaco di Bracciano, Giuliano Sala; l'Assessora alle Politiche Sociali di Bracciano, Elena Carone Fabiani; Alberto Filisio, Consigliere Provinciale e medico dirigente della Asl RmE; Sabrina Livan , sociologa esperta in formazione; e gli psicologi e psicoterapeuti, Elena Saturno e Luca Pisano.

Nel corso del seminario sarà preso in esame il disagio giovanile nella sua visione d’insieme: la violenza nella scuola, l’empowerment delle capacità relazionali, la prevenzione attraverso percorsi di promozione del benessere a scuola, la comunicazione efficace come strumento di prevenzione. La finalità dell’iniziativa è infatti stimolare la partecipazione delle famiglie alla condivisione di percorsi educativi e di prevenzione al disagio attraverso il trasferimento di conoscenze e quindi di strumenti utili al genitore per la delicata gestione del proprio ruolo. Insomma, un'occasione di confronto, dialogo e scambio per tutti: operatori sociali e genitori.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.lagone.it. La cittadinanza e la stampa sono invitati a partecipare.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl