Ventimiglia - Proteste al Canile, ci scrive un dipendente

Ventimiglia - Proteste al Canile, ci scrive un dipendente Un dipendente del Canile Comunale Consortile di Ventimiglia, Davide S., ci ha scritto in relazione alle ultime proteste contro il Comune: \"Le invio questa lettera per un motivo che va\' pure oltre il rischio di non ricevere la busta paga Natalizia.

06/dic/2009 19.18.23 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Un dipendente del Canile Comunale Consortile di Ventimiglia, Davide S., ci ha scritto in relazione alle ultime proteste contro il Comune:

\"Le invio questa lettera per un motivo che va\` pure oltre il rischio di non ricevere la busta paga Natalizia. Stiamo parlando di amore, quello che mettiamo a disposizione di esseri viventi (citati dal sindaco Scullino \`randagi\`). La nostra dedizione giornaliera nei loro confronti ha ricevuto parecchi plausi. Grazie alla collaborazione di 2 validissime amiche e numerose altre persone, ci stiamo impegnando per sensibilizzare l\`opinione pubblica su questo problema. A tal motivo, sempre con l\`ausilio delle collaboratrici, ci dedichiamo anima e corpo alla nostra causa, usufruendo anche del gruppo di Facebook che in una decina di giorni ha raggiunto quasi quota 4000 iscritti. Vorremmo tanto, tutti, passare un lieto Natale con qualche riscontro positivo\".

Carlo Alessi





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl