Gatti tratti in salvo in un'operazione delle Guardie Ecozoofile L.I.D.A. e WWF a Riesi (CL)

10/dic/2009 07.52.03 Ufficio Stampa L.I.D.A. Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
[COMUNICATO STAMPA]
 
In data 03-12-2009 alle ore 16 tre Guardie ecozoofile L.I.D.A. e WWF sono intervenute a seguito di segnalazione da parte dei Carabinieri della Compagnia di Riesi (CL) per un problema riguardante un tuttora imprecisato numero di gatti presenti all'interno di un'abitazione privata nel Comune di Riesi. Gravi problemi di salute hanno infatti costretto al ricovero in ospedale la proprietaria dell'appartamento  all'interno del quale sono stati ritrovati anche cinque cani. Per questi è stato immediatamente disposto il trasferimento al canile Ri.Ca.Ra convenzionato con il Comune di Riesi.
Le Guardie ecozoofile Salvatore Colonna, Ennio Bonfanti e Antonio Calì , in collaborazione con il Maresciallo dei Carabinieri Buscemi ed il Comandante della Polizia Municipale Miccichè, durante l'ispezione dei luoghi, hanno appurato la presenza di diversi esemplari di gatto, sia adulti che giovani, che vivevano in una precaria situazione igienico-sanitaria. Un rifornimento di cibo ed acqua da bere era stato invece fornito da un socio L.I.D.A. di Riesi, Zoran Vracaric, che ha collaborato con le Guardie giurate all'ispezione dei locali.
Si è riusciti a catturare e trarre subito in salvo numero quattro gatti giovani. Gli animali sono stati trasferiti a Caltanissetta dove sono stati visitati dalla Dott.ssa Turco Stefania che ha prestato le prime cure del caso in un ambulatorio cittadino in via Don Minzoni e,  poichè in tutta la Provincia di Caltanissetta non esistono strutture pubbliche adibite al ricovero di gatti, i volontari ne hanno dosposto il trasferimento all'interno del negozio di animali Zoo Market in via Afasciana (pressi p.zza della Repubblica).
Due gatti sono invece purtroppo stati ritrovati morti.
All'interno della casa si è anche provveduto a collocare una gabbia-trappola per la cattura incruenta degli altri esemplari ivi presenti. Ad oggi sono stati recuperati un quinto giovane gattino e  due adulti. Ancora in corso le operazioni di cattura che proseguono senza sosta poichè si stima la presenza all'interno dell'appartamento di almeno sei gatti adulti.
Il Coordinamento prov.le di Vigilanza Zoofila della Lega Italiana per i Diritti dell'Animale (L.I.D.A.Caltanissetta) ha già inviato comunicazione ufficiale al Sindaco di Riesi, quale massima autorità sanitaria comunale, per invitarlo ad adottare urgentemente un provvedimento che imponga ai proprietari la bonifica dei luoghi, solo dopo che siano terminate le operazioni di cattura degli esemplari rimasti all'interno.
 

                 LIDA – LEGA ITALIANA DIRITTI DELL’ANIMALE

                        Ente di protezione ambientale e protezione animale (Decreto Ministero Ambiente del 26/05/87)
                                             Membro Commissione Ministero della Sanità Protezione Animali Allevamento e Macello

                                SERVIZIO DI VIGILANZA ZOOFILA CALTANISSETTA

                   via Cavour, 90 c.a.p.: 93100 Caltanissetta Tel.:348.9970494 Fax: 0934-1936199

                        e-mail: lidacaltanissetta@fastwebnet.it    web: www.lidacaltanissetta.it

___________________________________________________________________________________________________________________________

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl