Parma - Allevamento lager, blitz della Forestale a Noceto

24/dic/2009 09.19.00 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tre cuccioli sono stati trovati morti.
Le vicine festività sono purtroppo un momento molto favorevole per il commercio illecito di giovani cuccioli di cane, spesso strappati anzitempo alle madri, provenienti dall’est o da allevamenti improvvisati privi di controlli igienici.
Sono cuccioli, frequentemente sottoposti a maltrattamenti e sofferenze, che alimentano un lucroso commercio illegale nascosto dietro annunci su internet di pseudo privati che sembrano mettere in commercio pochi esemplari appartenenti a cucciolate provenienti da riproduzione famigliare, e che, invece, alimentano un giro di vendite per centinaia di esemplari di diverse razze: bulldog inglesi, maltesi, spitz, barboncini, phincher, boxer, chihuahua. E’ seguendo uno di questi canali commerciali che personale del Comando provinciale del Corpo Forestale dello Stato, in collaborazione con i Carabinieri dei Nas, ha individuato una illecita attività commerciale in comune di Noceto, molto attiva nelle vendi! te in questi giorni, nella quale, quotidianamente, arrivavano furgoni con cuccioli, la cui provenienza è in via di accertamento. Al momento dell’accesso alle strutture, con il supporto dei veterinari dell’Ausl, sono stati individuati 17 cuccioli, alcuni in precarie condizioni, 3 già morti. La struttura è stata posta sotto sequestro e si è proceduto penalmente, ipotizzando il reato di maltrattamento. I cuccioli verranno al più presto alloggiati in strutture idonee.
Il commercio di cuccioli, in strutture improvvisate e senza i necessari requisiti per quanto attiene gli aspetti del benessere animale, crea forti perturbazioni nel mercato, con grave danno per gli allevamenti seri che rispettano invece le severe normative del settore.







Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl