Philadelphia - Polizia trova in casa centinaia di animali vittime di sacrificio

29/dic/2009 17.52.44 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Misterioso ritrovamento da parte della polizia in una casa di Feltonville, un quartiere di Philadelphia. Centinaia di animali massacrati, come se fossero stati vittime di un misterioso rituale satanico.

Gli agenti della protezione animali si sono trovati davanti a polli, tartarughe, almeno due scimmie, pecore, cervi. Di questi animali rimanevano soltanto i resti e, in alcuni casi, è stato anche difficile definire la loro tipologia. Secondo una prima ipotesi, sarebbero tutti vittime di un rito satanico. Nella casa, infatti, sono state trovate numerose candele e segni inequivocabili di questo genere di cerimonie. Il pavimento del piano terra, inoltre, era ricoperto di escrementi.

A segnalare quella casa alla protezione animali, un vicino, che si lamentava della presenza di due cani maltrattati. In un primo momento, gli agenti - di fronte alla porta chiusa - hanno lasciato un semplice avvertimento. Ma, non cambiando la situazione, si sono fatti dare un mandato! di perquisizione. Domenica scorsa, la scoperta dei resti. \"Spesso sentivamo rumori di tamburi provenire dalla casa\", dice un vicino. La protezione animali deve ancora rintracciare il padrone di casa, che potrà essere denunciato per maltrattamento di animali.











Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl