Roma - Pitbull in pessime condizioni. Edoardo Stoppa in soccorso

29/dic/2009 18.26.49 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A Nettuno in provincia di Roma, dopo moltissime segnalazioni, Edoardo Stoppa è andato a verificare le condizioni di moltissimi animali barricati all\`interno di un rudere.
Tantissimi Pitbull sono legati a catena 24 ore su 24 senza alcun tipo di tettoia da cui ripararsi.
Sono da parecchi anni che questi poveri animali vivono in situazioni drammatiche: parecchi presentano delle ferite, tanti sembrano essere sofferenti per le crudeltà a cui sono sottoposti.
Due cuccioli di Pitbull sono costretti a vivere in uno spazio piccolissimo stracolmo di escrementi. Le immagini girate nel video commentano da sole...
Centinaia di colombi sono all\`interno di gabbie vecchie e arrugginite e piene di liquami.

Il giorno seguente, non trovando il proprietario del rudere, ritornano e incontrano il proprietario: \"In questi giorni li sto AGGIUSTANDO!\".
Oltretutto il padrone dice che i cani hanno TUTTO! Cani sempre alla catena, senza cibo e come una misera riserva d\`! acqua putrida, senza una cuccia.
Le cicatrici sui cani per il loro padrone è dovuto al fatto che i cani si sfregano per terra! Le immagini commentano da sole però... quelli sono segni evidenti di denti!

Poco prima il proprietario aveva provato a vendere un cane a 500 euro a un collaboratore di Stoppa e molti cani sono scomparsi, non sapendo dove siano finiti!
Prima nega di averli avuti, poi dice che li hanno rubati e poi dice che li ha dovuti dare a un amico.

Successivamente arriva la Forestale che libera i cani e seguono le prassi di cure veterinarie.

Grazie ancora Edoardo!















Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl