Connecticut - Danno fuoco a gatto dopo avergli tagliato coda e orecchie

23/gen/2010 19.32.22 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Si è presentato miagolando davanti ad un ristorante a West Hartford, nel Connecticut, mostrando una serie di atroci ferite. A cominciare da una serie di bruciature, fino alla coda tagliata. Persino le orecchie erano state mutilate.

Il gatto, una nuova vittima dei torturatori animali, era affamato. Il personale del ristorante che lo ha soccorso, gli ha dato da mangiare del cibo Taco (da qui il suo nuovo nome, Taco) e dell\`acqua. Ma il problema più grave erano le sue condizioni fisiche. \"Aveva delle bruciature, e danni alle orecchie. Anzi: non c\`erano praticamente orecchie. Era anche rimasto soltanto un quarto della sua coda\". Portato dal veterinario, l\`amara scoperta: \"Queste ferite sono state fatte da una o più persone\".

Per il gatto, che era anche malato di leucemia, non c\`è stato niente da fare: il medico lo ha dovuto sopprimere. Un\`associazione animalista ha fissato una ricompensa da 5mila dollari, per chiunque fornisca elementi utili a rintracc! iare il o i responsabili di questo maltrattamento.







Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl