Roma - I FALSI MORALIZZATORI DI AVCPP

Roma - I FALSI MORALIZZATORI DI AVCPP I FALSI MORALIZZATORI DI AVCPP Vorrei rispondere al raccomandato radical chic e falso moralizzatore che, con le solite frasi ad effetto, ha scritto questo comunicato: Roma - Canile di Muratella, impiegati non pagati, cani a rischio, e Alemanno ignora del 24/01/2010 http://www.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/103839.html Ma pensi proprio che la gente abbia l'anello al naso?

25/gen/2010 11.43.18 BrigataCaniVittimedi Avcpp Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

I FALSI  MORALIZZATORI DI AVCPP

Vorrei rispondere al raccomandato radical chic e falso moralizzatore che, con le solite frasi ad effetto, ha scritto questo comunicato: Roma - Canile di Muratella, impiegati non pagati, cani a rischio, e Alemanno ignora del 24/01/2010

http://www.comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/103839.html

Ma pensi proprio che la gente abbia l’anello al naso?

Al di là delle chiacchiere che hai scritto la verità è chiara a tutti: ai tempi della gestione di sinistra sono stati creati una serie di apparati clientelari (AVCPP) che hanno mangiato dovunque è stato possibile.

Oggi le elezioni le ha vinte il centro-destra, pensi davvero che raccontando ancora l’ennesima storia dei cani abbandonati sia permesso, in questo caso, a oltre 100 fancazzisti raccomandati (leggi centro sociale) di continuare a rubare dalle casse comunali i soldi dei contribuenti?

Caro signore la storia dei cani abbandonati è stata per 15 anni una bella scusa che vi ha permesso di mangiare a 4 ganasce, hai mai sentito parlare dei consulenti di AVCPP e dei loro emolumenti?

Pensa che tra i capi di questi apparati clientelari c’è chi addirittura è passato dall’appartamentino in case popolari a Monte Sacro all’attico a P.zza di Spagna.

Fate bene ad essere incazzati perché la pappatoria finalmente è finita e adesso vi tocca andare a lavorare sul serio…

Abbiate almeno un po’ di dignità e di ritegno e evitate di continuare a piangervi addosso

VERGOGNA

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl