COMUNICATO STAMPA

L'iniziativa è finalizzata in primo luogo a coinvolgere i minori ospiti della Comunità Penale e pertanto sottoposti a provvedimenti giudiziari, nelle attività poste in essere dalla LIDA a tutela degli animali in particolare di quelli abbandonati, ma anche a sensibilizzare, attraverso una serie di incontri che si svolgeranno in struttura, i minori rispetto alla nuova legislazione (legge n. 189/04) esistente a tutela degli animali e relativa al divieto di maltrattamento, abbandono e combattimenti di animali (pratica purtroppo ancora molto comune e legata alle scommesse clandestine).

03/feb/2010 06.59.22 Ufficio Stampa L.I.D.A. Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"In data 22 Gennaio c.a. è stato firmato il Protocollo d’intesa tra il  Direttore della Comunità Penale per Minori Maria Grazia Carneglia ed il Presidente del  nucleo provinciale della L.I.D.A Lega Italiana dei Diritti degli Animali Onlus Salvatore Colonna. 

L'iniziativa  è  finalizzata in primo luogo a  coinvolgere i minori ospiti della Comunità Penale e pertanto sottoposti a provvedimenti giudiziari, nelle attività poste in essere dalla LIDA a tutela degli animali in particolare di quelli abbandonati,  ma anche a sensibilizzare, attraverso una serie di incontri che si svolgeranno in struttura,  i minori rispetto alla  nuova legislazione (legge n. 189/04) esistente a tutela degli animali e relativa al divieto di maltrattamento, abbandono e combattimenti di animali (pratica purtroppo ancora molto comune e legata alle scommesse clandestine).

L’intenzione della Direzione è anche quella di coinvolgere nell’iniziativa  il già esistente Tavolo Tecnico sulla tutela degli animali istituito dal Comune di Caltanissetta e costituito da rappresentanti di varie associazioni ambientaliste ed animaliste. Il rispetto per gli altri, per la società, per  la legge, per  chi è più debole ed indifeso rappresenta il fondamento del ns. lavoro sui ragazzi, spesso svezzati al codice della violenza e della pre-potenza, per aiutarli ad intraprendere  percorsi educativi  di crescita e responsabilizzazione.  

La collaborazione, che rientra nelle attività di Educazione alla Legalità promosse dalla Direzione, avviata a Caltanissetta come progetto pilota, potrebbe risultare utile anche per gli altri servizi minorili del sito."

 

L.I.D.A. Lega Italiana per i Diritti dell’Animale – Onlus  (Nucleo Provinciale Caltanissetta)

Iscritta al n. 76  della sezione “B” dell’Albo delle Associazioni per la protezione degli animali di cui all’art. 19 della L .R. n. 15/2000

Iscritta al numero 1073  della sezione “D” del Registro regionale delle organizzazioni di volontariato di cui all’art. 6 della L .R. n. 22/1994

Iscritta al n. 35 del Registro Provinciale dei Servizi Sociali e del Terzo Settore

Cod. fiscale: 92048100850       Tel.+Segr.tel.: 334.2332583          Fax: 0934.1936199

E-mail: lidacaltanissetta@fastwebnet.it         Web: www.lidacaltanissetta.it               

IBAN: IT42P0316501600000701000580   c/o IWBANK S.p.A . / Via Cavriana, 20 20134- Milano

Questo messaggio è inviato in osservanza della legge sulla PRIVACY - D. Lgs. 30/06/2003, n.196 - Codice in materia di protezione dei dati personali.Gli indirizzi e-mail verranno utilizzati esclusivamente per i servizi informativi della L.I.D.A. Caltanissetta e non verranno assolutamente resi visibili nelle liste di distribuzione né, tantomeno, saranno utilizzati e diffusi presso terzi. L'utilizzo degli indirizzi di posta elettronica da parte della L.I.D.A. Caltanissetta, non si configura come trattamento dei dati personali in quanto vengono utilizzati anonimamente o con modalità che non ne permettano l'identificazione. Se non desideri ricevere più nostre informazioni rispondici scrivendo nell'oggetto"RIMUOVI”

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl