Ischia - Altra crudelt: recuperato cane legato e annegato nel porto.

18/feb/2010 09.34.47 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ieri pomeriggio 16 febbraio 2010 alcuni telespettatori di PCIML-TV ci hanno inviato in Redazione le foto e il video della carcassa di un cane rimasto in ammollo per ore nel porto d\`Ischia. La morte del cane che galleggiava nel porto legato con una corda a una bitta e la sua permanenza in acqua per tantissimo tempo, sembra un vero e proprio mistero. In molti lamentano la scarsa sensibilità delle Istituzioni competenti verso le problematiche degli animali e denunciano che nonostante le segnalazioni la carcassa del cane sarebbe stata in acqua parecchie ore alla vista di tutti coloro, turisti e residenti, che passavano sulla riva sinistra del porto d\`Ischia. Da comunisti ci preme sottolineare che nell\`infame sistema sociale capitalistico dello sfruttamento dell\`uomo sull\`uomo in cui viviamo dove gli esseri umani vengono umiliati nei diritti più elementari e spesso sono trattati peggio delle bestie, ci addolora e ci rattrista ma purtroppo non ci meraviglia più di tanto il tr! attamento miserevole che troppo spesso viene riservato agli animali a quattro zampe. Intanto, le autorità competenti facciano piena luce su quanto accaduto nel porto d\`Ischia nella giornata di ieri.













Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl