Brescia - Gambe spezzate ai cani per test di ricerca

Brescia - Gambe spezzate ai cani per test di ricerca Quelle che vedete qui sotto sono le radiografie delle ulne e delle tibie di alcuni cani sottoposti ad un esperimento presso i laboratori Pfizer - http://www.pfizer.com (la più grande società farmaceutica del mondo operante nel settore della ricerca, della produzione e della commercializzazione di farmaci) nel 2002.

20/apr/2010 16.13.22 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Quelle che vedete qui sotto sono le radiografie delle ulne e delle tibie di alcuni cani sottoposti ad un esperimento presso i laboratori Pfizer - http://www.pfizer.com (la più grande società farmaceutica del mondo operante nel settore della ricerca, della produzione e della commercializzazione di farmaci) nel 2002.
Ben 66 cani provenienti da Green Hill sono stati sottoposti a taglio delle ossa delle gambe, lasciandoli in osservazione per 24 settimane, alcuni con una terapia per accellerare la calcificazione, altri senza nessuna terapia.
Non è stato somministrato alcun antidolorifico. Infine i cani sono stati uccisi e le loro ossa rimosse, sezionate e messe sotto formalina.

Questo è il business di Green Hill che dobbiamo fermare!


Fonte: http://www.pnas.org/content/100/11/6736.long







Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl