Caserta - Ginger? L'uomo l'essere umano meno umano che esista

L'uomo l'essere umano meno umano che esista Solo un mostro senza cuore avrebbe potuto abbandonare una cagnetta nelle condizioni in cui è stata trovata Ginger: sotto una pioggia battente, era ferma sul marciapiede, in attesa... di qualcuno che non sarebbe mai tornato, ma che aveva avuto il coraggio di lasciarla lì, CIECA, magra da far paura, con le costole da fuori, i linfonodi talmente grandi da sembrare al tatto delle palline da ping-pong, un pancione enorme che non mi fa pensare a nulla di buono... e il classico collare di metallo, ma stretto con del fil di ferro arrugginito e appuntito, tanto da sfregarle tutto il collo... Lasciata lì, vicino all\'immondizia, tanto questa piccola per chi l\'ha abbandonata non valeva più di un sacco di \"monnezza\"... Guardate, non ho parole... In questi giorni non ci voleva proprio, ci sono arrivati altri cani e cuccioli, anche in pessime condizioni di salute, e siamo davvero al collasso.

26/apr/2010 16.33.47 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Solo un mostro senza cuore avrebbe potuto abbandonare una cagnetta nelle condizioni in cui è stata trovata Ginger: sotto una pioggia battente, era ferma sul marciapiede, in attesa... di qualcuno che non sarebbe mai tornato, ma che aveva avuto il coraggio di lasciarla lì, CIECA, magra da far paura, con le costole da fuori, i linfonodi talmente grandi da sembrare al tatto delle palline da ping-pong, un pancione enorme che non mi fa pensare a nulla di buono... e il classico collare di metallo, ma stretto con del fil di ferro arrugginito e appuntito, tanto da sfregarle tutto il collo...
Lasciata lì, vicino all\`immondizia, tanto questa piccola per chi l\`ha abbandonata non valeva più di un sacco di \"monnezza\"...
Guardate, non ho parole...
In questi giorni non ci voleva proprio, ci sono arrivati altri cani e cuccioli, anche in pessime condizioni di salute, e siamo davvero al collasso. Manca il posto dove tenerli, mancano i fondi per mantenerli tutti, mancano sopratt! utto le forze, di Michele e mie, per sopportare tutto questo.
Vi chiedo di aiutarci con le adozioni, aiutateci a sistemare i nostri cuccioli e adulti, non pensate che \"ormai stanno da Michele e Francesca, quindi stanno bene\", perchè se i nostri ospiti non vanno a casa davvero stavolta abbiamo chiuso e non possiamo aiutarne altri.
Scusate lo sfogo, ma qui siamo in trincea ed è un fardello molto pesante da sopportare.
Vedere Ginger in queste condizioni fa troppo troppo male.













Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl