Roma - Impediamo la deportazione di dieci cani anziani e innocenti

17/mag/2010 17.02.19 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Comune di Pontinia (LT), completamente sordo alle suppliche e sensibilizzazioni da parte dei volontari dell\`Associazione Volontari Cinofili \"Marilù\" che da anni opera nel canile di Pomezia, ha deciso di trasferire dieci cani anziani, ricoverati da oltre otto anni nella struttura di Pomezia, verso un altro canile di Latina che, a detta di alcuni amministratori di Pontinia, offrirebbe una retta più bassa.
Ma c\`è un ma: a Pomezia queste 10 creature hanno trascorso una vita, amate e curate dai volontari che hanno libero accesso quotidiano alla struttura.
Vengono portati a rotazione fuori dalle gabbie, hanno sempre una carezza ed un forte interesse per il loro benessere psicofisico. C\`è un continuo operato per favorire la loro adozione, l\`ultima in ordine di tempo, quella di Michelangela, vecchietta obesa adottata il 26 dicembre 2009, dopo 9 anni di reclusione!
Alcuni di questi cani, molto timorosi, hanno impiegato anni a riacquistare la fiducia nell\`uom! o ed ora, che hanno imparato ad alzare lo sguardo, vengono condannati dagli amministratori di Pontinia, a riabbassarlo per essere trasferiti in un\`altra struttura senza volontari, il tutto per un risparmio annuo complessivo di neanche 700 euro.
Forse qualcuno ha pensato che questi dieci cani abbiano vissuto troppo???

Associazione Volontari Cinofili Marilù (onlus) - tel. 339-4371121 / 329-7428228 - volontaripomezia@alice.it - Firmate la petizione nazionale www.cinofilimarilu.it







Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl