Uccisi i due cani di John Travolta

18/mag/2010 18.20.09 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A poco più di un anno dalla morte dell\`adorato figlio 16enne, un altro dolore colpisce la famiglia di John Travolta. I suoi due amatissimi cani, infatti, sono stati investiti e uccisi all\`aeroporto di Bangor, nel Maine. A causarne la morte è stato un incauto dipendente del piccolo scalo che stava portando a spasso per la pista i due cagnolini.


L’attore 56enne era appena sbarcato con la moglie Kelly Preston e i figli quando un membro del suo staff ha deciso di portare a spasso i due cagnolini.

Ma un camioncino che si stava avvicinando all’aereo dei Travolta non ha visto i cani e li ha investiti, uccidendoli sul colpo.

Le scuse da parte dei dirigenti del minuscolo aeroporto non si sono fatte attendere ed è stata subito aperta un’inchiesta per ricostruire la dinamica dell’incidente. L\`attore non ha voluto commentare la notizia, anche se è noto il suo amore per i cani, tanto che John, nel 2008, aveva prestato la sua voce a \"Bolt\", il cane p! rotagonista del cartoon digitale della Disney.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl