Palmi: restituiti 5 cani al signor Anonino Zimbaro

Antonino Zimbaro, del Corpo Forestale dello Stato, del dr.Politi e del dr. Monea della Asl, Federica Carratelli Referente Chiliamacisegua, Calabria, ha restituito, al sig Zimbaro, 5 dei 20 cani sequestrati lo scorso 8 luglio, in seguito al dissequestro a firma del Procuratore Aggiunto della Procura della Repubblica di Palmi, dr. Crescenti.

13/ago/2010 21.08.01 Chiliamacisegua Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 


Palmi: restituiti 5 cani al signor Anonino Zimbaro

 

Palmi-Questa mattina, alla presenza  dell’avvocato Maria Grazia Salerno (che aveva fatto istanza per il dissequestro) , legale del sig. Antonino Zimbaro, del Corpo Forestale dello Stato, del  dr.Politi e del dr. Monea della Asl, Federica Carratelli Referente Chiliamacisegua, Calabria,  ha restituito, al sig Zimbaro,  5 dei 20 cani sequestrati lo scorso 8 luglio, in seguito al dissequestro a firma del Procuratore Aggiunto della Procura della Repubblica di Palmi, dr. Crescenti. 

 

 “E’ stato commovente il ritorno a casa di Zorro, Rocky, Ulisse, Ricky e Billy.  Antonino Zimbaro e sua moglie,  estremamente commossi e in lacrime, hanno potuto accarezzare i loro cani, quelli che hanno sempre fatto parte della famiglia”

 

Questo il commento di Federica Carratelli  che si è spesa con ogni sua forza per tutelare la famiglia Zimbaro e i suoi animali, sia quelli restituiti oggi, sia quelli ancora  sequestrati.

Federica Carratelli  ha dato seguito  alle segnalazioni dei cittadini di Palmi , allarmati e indignati per il silenzio delle istituzioni sulle condizioni in cui vivevano i sig. Zimbaro e i loro animali , rendendosi responsabile insieme al presidente di Chiliamacisegua , della intera vicenda

 

Federica Carratelli lottando contro tutti e contro tutto, ha mediato con estrema sensibilità, riuscendo ad ottenere questo risultato con Chiliamacisegua, che si è attivata, da subito, al suo fianco.  

 

La presidente di Chiliamacisegua, Corinna Andreatta, custode giudiziario dei restanti animali, chiede alle associazioni del territorio che hanno manifestato la loro generosa voglia di partecipazione, di monitorare la situazione, di fornire cibo e cucce e di aiutare la famiglia Zimbaro a mantenere una condizione igienico sanitaria adeguata. E di essere aggiornata.

 

 

Chiliamacisegua

www.chiliamacisegua.org

 

 

 

I fatti:

http://www.chiliamacisegua.org/2010/07/14/sequestro-palmi-reggio-calabria/

Sequestro Palmi

 

http://www.chiliamacisegua.org/2010/07/15/clacs-raccolta-fondi-animali-sequestrati-a-palmi-rc-chiliamacisegua/

Raccolta fondi

 

http://www.chiliamacisegua.org/2010/07/19/sequestro-palmi-nota-di-chiliamacisegua/

Nota di Chiliamacisegua

 

http://www.chiliamacisegua.org/2010/07/20/richedesi-partecipazione-a-battaglia-mail-per-palmi/

Richiedesi partecipazione battaglia email

 

Evento facebook

http://www.facebook.com/event.php?eid=106142072774249&ref=ts

Il sogno di Antonino Zimbaro : storia di un uomo malato e dei suoi animali

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl