CS cagnetta torturata e uccisa a Caltanissetta

UNA GIOVANE CAGNETTA TRASCINATA CON UN FUORISTRADA FINO AD UNA CASA DIROCCATA DOVE E' STATA TORTURATA ED APPESA A MORIRE A TESTA IN GIU' Le indagini delle Guardie Giurate di LIDA e WWF di Caltanissetta non hanno purtroppo reso possibile individuare l'autore dell'efferato delitto ma hanno consentito di ricostruire l'agghiacciante dinamica dell'uccisione del giovane meticcio.

16/nov/2010 13.25.14 Ufficio Stampa L.I.D.A. Sicilia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa:

 

 

CALTANISSETTA, MACABRA SCOPERTA DELLE GUARDIE ECO-ZOOFILE DI LIDA E WWF. UNA GIOVANE CAGNETTA TRASCINATA CON UN FUORISTRADA FINO AD UNA CASA DIROCCATA DOVE E’ STATA TORTURATA ED APPESA A MORIRE A TESTA IN GIU’

 

Le indagini delle Guardie Giurate di LIDA e WWF di Caltanissetta non hanno purtroppo reso possibile individuare l’autore dell’efferato delitto ma hanno consentito di ricostruire l’agghiacciante dinamica dell’uccisione del giovane meticcio.

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

 

Nessun dubbio per le Guardie zoofile di LIDA e WWF: la giovane cagnetta è stata trascinata, probabilmente da un fuoristrada, con lo stesso filo metallico utilizzato poi per appenderla a testa in giù allo stipite della porta di una casa diroccata nelle campagne a ridosso del Capoluogo. In più punti della stanza evidenti tracce di sangue e pelo confermerebbero anche che l’animale sia stato violentemente sbattuto contro alcuni massi presenti sul pavimento e purtroppo non si può neanche escludere che sia stato appeso a testa in giù ancora vivo; azione questa che potrebbe aver crudelmente prolungato l’agonia della cagnetta, una giovane meticcia non iscritta all’anagrafe.

“Purtroppo non sempre il nostro impegno serve ad assicurare alla Giustizia gli autori di efferati reati come questo - sottolineano i Coordinatori regionali dei Nuclei di Vigilanza eco-zoofila di LIDA e WWF Sicilia - ed insormontabile purtroppo ci appare ancora oggi il muro di omertà che protegge gente violenta ed assassini che con la stessa ferocia potrebbero a nostro avviso scagliarsi anche nei confronti di un proprio simile. Ci auguriamo che una grandissima voglia di legalità pervada finalmente la nostra città e che questo serva a diminuire drasticamente i reati contro gli animali (e tutti i tipi di reato più in generale) compiuti nei nostri territori. Ancora numerosissimi sono infatti i casi che si registrano di avvelenamenti, abbandoni, maltrattamenti e feroci uccisioni di animali, non solo a Caltanissetta ma pure in molti paesi del comprensorio dove però tali misfatti spesso non vengono neanche denunciati alle Autorità competenti.”

 

Le Guardie Giurate della LIDA e del WWF rivestono la qualifica di Pubblici Ufficiali, agenti di Polizia Amministrativa e, nei casi previsti, di agenti di Polizia Giudiziaria; esse operano in base alle norme del testo unico di pubblica sicurezza (T.U.L.P.S) e sono addette alla vigilanza zoofila e di tutela ecologica: a tali Guardie, infatti, è attribuito il compito di informazione, vigilanza e intervento per la tutela degli animali e dell'ambiente.

 

Per gli illeciti amministrativi, intervengono direttamente redigendo processi verbali, comminando sanzioni, sequestrando mezzi illeciti, ecc. come previsto dalle normative vigenti; nel più vasto campo degli illeciti penali effettuano, quali Pubblici Ufficiali o agenti di Polizia Giudiziaria, segnalazioni di reato e denunce, in seguito alle quali si mettono in moto gli interventi delle autorità preposte ai sensi del codice di procedura penale. 

 

Per segnalare un reato contro gli animali o l’ambiente è possibile contattare il servizio di vigilanza eco-zoofila di LIDA e WWF scrivendo all’indirizzo e-mail lidacaltanissetta@fastwebnet.it e guardieambientali@sociwwf.it.

 

Allegati: foto

 

16.11.2010

 

Informazioni:

LIDA  3342332583

WWF 3495750285

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl