Comunicato AmiciCani - TG4 di Emilio Fede del 3 gennaio 2011 ore 19:00 - Apertura centro accoglienza Avetrana? No, meglio un centri di recupero per tossicodipendenti

04/gen/2011 13.23.37 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
In relazione all’edizione del TG4 del 3 gennaio 2011 dove il direttore Emilio Fede parla della raccolta fondi per la costruzione del canile in memoria di Sarah Scazzi,
l’associazione di protezione animale AmiciCani vuole ricordare al Sig. Fede che ogni associazione in Italia ha una propria finalità esposta nello statuto: chi - tramite raccolte fondi - aiuta a realizzare, ristrutturare, mantenere centri di recupero per tossicodipendenti, chi aiuta i bambini e gente malata in Africa e Asia, chi lotta contro la distruzione dell’ecosistema, chi cerca di aiutare e migliorare il mondo degli animali, qualsiasi esso sia.

A prescindere dal fatto che il comune di Avetrana e l’associazione “Sarah per Sempre” non hanno ancora pubblicato l’esito delle donazioni ricevute a distanza di oltre 2 mesi dall’apertura di tale raccolta (come la correttezza verso i donatori dovrebbe portare a fare),
vorremmo far capire alla redazione del TG4 che l’apertura di un centro d’accoglien! za per animali randagi in Avetrana AIUTA a risanare in parte un territorio in cui vige un altissimo tasso di randagismo dove tutt’oggi, in sua assenza, c’è gente con un animo sensibile e nobile che va a sfamare gli animali per strada, dove ci sono animali che vengono investiti nell’indifferenza di tutti e che muoiono lentamente e con atroci sofferenze.

Non reputiamo assolutamente di buon esempio l’uscita di ieri sera di Emilio Fede dove incentiva a non donare soldi per l’apertura di un centro di recupero per animali randagi e destinare invece i proventi alle comunità per il recupero (per esempio) di tossicodipendenti.
Vorremmo vedere se un giornalista dicesse di donare a favore degli animali invece che a favore di gente senza tetto. Sarebbe uno scandalo!

Le raccolte fondi per l’apertura di centri d’accoglienza per ANIMALI promosse da associazioni di volontariato e protezione ANIMALE devono essere finalizzate per scopi animalistici e non per altri fini.!

Vorremmo ricordare che, a differenza di molta gente che addi rittura odia il proprio simile, noi mettiamo sullo stesso piano di valore e importanza l’essere umano e l’essere animale. Diamo pari peso ad entrambi e non è giusto privare certi esseri solo perchè non possono parlare, difendersi o chiedere. Ricordiamo che gli animali sono esseri senzienti, soffrono e hanno bisogno di cure tanto quanto gli essere umani.


Luca Radici
presidente Associazione AmiciCani
Sede Legale: Via XXV Aprile, 49 - 43037 Lesignano de Bagni (PR)
C.F. 92153640344
www.amicicani.com





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl