SALVIAMO I PICCIONI DAI POLITICANTI CRIMINALI, IGNORANTI E ANALFABETI!!!! MAIL BOMBING AL COMUNE DI PERUGIA.

23/dic/2014 03:08:46 Laleh Rashtian Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A Perugia, un consigliere comunale ha avuto la "brillante" idea di proporre
un ordine del giorno che impegni il Comune ad ammazzare i Colombi in
citta', per mano dei cacciatori. 
Queste le sue parole, tratte da TuttOggi.info:
http://tuttoggi.info/salvate-il-piccione-del-centro-commissione-cultura-spaccata-a-perugia/247981/


Il consigliere Tracchegiani ha chiesto un impegno a Sindaco e Giunta
"a emettere ordinanza per autorizzare l'abbattimento 'dei
Piccioni di città' presenti nel territorio comunale da parte dei
cacciatori che esercitano l'attività venatoria, nonchè di autorizzare
la cattura dei Piccioni di città; vietare l'alimentazione di qualsiasi
natura ai Piccioni di città; invitare i proprietari degli immobili
disabitati a curare la manutenzione degli stessi, al fine di impedire
l'accesso e la nidificazione dei Piccioni; invitare i proprietari di
immobili ubicati nel territorio comunale ad impedire ai Piccioni di città
l'accesso ai siti che si rendono idonei alla nidificazione mediante
opportuna chiusura degli stessi".

Una tale decisione da parte del Comune non e' comunque legittima
nemmeno dal punto di vista puramente legale, come gia' hanno
dimostrato diverse sentenze del TAR che hanno annullato ordinanze comunali
dello stesso genere.
Servira' senz'altro agire per vie legali con una diffida al Comune,
ma intanto scriviamo al Sindaco e al Comune per esprimere il nostro
dissenso. Scriviamo a:

sindacoromizi@comune.perugia.it
urp@comune.perugia.it

il seguente messaggio-tipo (copiare solo la parte inclusa tra le due linee
tratteggiate e aggiungere in fondo il proprio nome e cognome):

--------------------

Al Comune di Perugia

Buongiorno,

scrivo per unirmi alla richiesta di NON approvare la proposta del
consigliere Tracchegiani di emettere un'ordinanza di sterminio dei
Piccioni cittadini.
Ordinanze di questo genere sono illegittime, come hanno confermato varie
sentenze del TAR, quindi sono da evitare anche dal mero punto di vista
legale.
Ma soprattutto sono da evitare per ragioni etiche: non e' ammissibile
che le istituzioni ricorrano alla violenza ai danni di essere indifesi!

Chiedo quindi che questa proposta sia respinta e che ogni problema si
risolva in maniera civile.

In attesa di riscontro, porgo distinti saluti,
... nome cognome ...

--------------------

Laleh Rashtian   Attivista per i Diritti Animali.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl