Comunicato LAV. 8 e 9 MARZO LA LAV IN 350 PIAZZE D'ITALIA PER DIFENDERE 400 MILIONI DI GALLINE E INFORMARE I CONSUMATORI CON UNA GUIDA-PRATICA SU ETICHETTATURA UOVA. WWW.LAV.IT

05/mar/2008 11.49.00 LAV - Ufficio Stampa nazionale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa LAV 5 marzo 2008

 

8 E 9 MARZO LA LAV IN 350 PIAZZE  D’ITALIA PER DIFENDERE 400 MILIONIDI GALLINE: NUOVO GOVERNO RISPETTI 2012 PER BANDO GABBIE DI BATTERIA. PETIZIONEPOPOLARE E GUIDA INFORMATIVA SU ETICHETTATURA UOVA.

 

 

Sabato 8 e domenica 9 marzo la LAVsarà presente in 350 piazze d’Italia per chiedere, con una petizionerivolta al nuovo Governo italiano, che venga confermatala data del 1° gennaio 2012 per la messa al bando delle gabbie di batteriaper le galline destinate alla produzione di uova, secondo quantogià stabilito da una Direttiva UE approvata nel 1999. Grazie a unastorica campagna, la LAV ha ottenuto il bando europeo di queste gabbie apartire dal 2012, ma ora l’industria avicola tenta di opporsi o diposticipare il bando.

Più di400 milioni di galline ovaiole in Europavivono rinchiuse in gabbie di batteriagrandi meno di un foglio A4, senza alcuna possibilità di muoversi,sottoposte a una vita innaturale: l’8 e il 9 marzo la LAV invita icittadini a recarsi ai tavoli informativi allestiti nelle principalicittà, per difendere questo bando che finalmente metterà fine a unsistema di allevamento intensivo particolarmente crudele. In piazza i cittadinipotranno firmare la petizione,riceveranno una Guida-pratica sulsistema di etichettatura delle uova (chespiega i differenti sistemi di allevamento delle galline e di etichettaturadelle uova) e l’uovo di cioccolato della LAV (con una donazione minima di 10euro) realizzato con ingredienti e sorprese equo e solidali.

 

 

Per conosceretutte le piazze d’Italia dove, sabato 8 e domenica 9 marzo, saràpresente la LAV, si invita a consultare il sito www.lav.it o a telefonare alla sedenazionale LAV (tel. 06 4461325).

 

La LAVpresenterà nel dettaglio questa campagna nel corso di una conferenzastampa alla quale sono invitati tutti gli organid’informazione: l’appuntamento è per venerdì7 marzo a Roma (ore 11, davanti al Ministero della Salute, Lungotevere A’Ripa n.1). Sarà distribuito un dettagliato dossier (sistemi di allevamento, effetti sui comportamenti naturalidelle galline, legislazione, consumi di uova e altri dati economici), e sarannoillustrate la Guida-praticasull’etichettatura delle uova, la petizione popolare rivolta al nuovoGoverno e il fac-simile di una gabbia di batteria.

 

5 marzo 2008

Ufficiostampa LAV 06 4461325 - 339 1742586  www.lav.it 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl