I cani di Mirabello finiscono su Striscia

12/nov/2008 16.21.24 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
I popolari Fabio e Mingo mostreranno gli \'scheletri\' del canile.
Striscia la Notizia, si sa, ha uno speciale tocco magico: quasi tutto quello che tocca con mano, alla fine lo risolve. C\'è una speranza, dunque, per i 679 cani ospitati - termine che in realtà non descrive le pessime condizioni in cui sono costretti a stare gli animali - nel canile di Mirabello.
Ieri mattina, infatti, una troupe del tg satirico di Canale 5, guidata dalla storica coppia Fabio e Mingo, ha visitato la struttura gestita dalla signora Maria Rosaria Romano e dalla figlia.
Un sopralluogo per vedere da vicino le pessime condizioni del canile che sarà mostrato a tutta l\'Italia nel servizio che dovrebbe andare in onda stasera.
E\' la stessa signora Romano a denunciare tutto il degrado della struttura che gestisce: Non ce la faccio più - racconta - quanto prima riconsegnerò le chiavi del canile perché non è più possibile sfamare i 440 cani di cui mi occupo io e i 239 animali che accudi! sce mia figlia.
Sono appunto 679 gli animali ospitati in cucce e box a dir poco fatiscenti. Il Comune di Campobasso - spiega Maria Rosaria Romano - versa un contributo di 24 centesimi di euro per ogni cane, mentre il Comune di Ferrazzano ne versa 19. Cifre irrisorie, con le quali non ce la facciamo neanche a sfamare i cuccioli, figuriamoci a gestire la struttura.
Cani affamati, talmente magri da rischiare di morire di fame da un momento all\'altro; box e cucce sporche e degradate; una struttura che non dovrebbe neanche restare aperta. E che invece continua a ospitare centinaia e centinaia di cani. Con un\'unica persona che, insieme alla figlia, la gestisce.
Una questione che va avanti da anni, e che nonostante i numerosi interventi finora non ha trovato soluzione.
Della situazione del canile di Mirabello si sono occupate numerose associazioni ambientaliste e di protezione degli animali che hanno organizzato per sabato - appuntamento alle 10 in piazza Municip! io - una manifestazione di protesta. Appelli su appelli per cercare di trovare dei volontari disposti a inviare denaro o cibo per sfamare le povere bestie. E, contemporaneamente, invocazioni di aiuto alle istituzioni, alle amministrazioni, ai sindaci dei Comuni che portano i cani nella struttura di Mirabello; affinché si applicasse la legge, affinché si tutelassero gli animali; affinché si garantisse un futuro decente ai cuccioli.
Della questione si è interessata anche la stampa, locale ma anche nazionale. Oltre che da quelli di Striscia il canile è stato visitato, telecamere alla mano, anche dai giornalisti di Raidue.
Ma finora nulla è cambiato.
Fabio e Mingo hanno promesso di tornare tra un mese, per verificare se qualcosa succederà. Speriamo che la ribalta della tv nazionale - soprattutto di Striscia - faccia davvero smuovere qualcosa, nel piccolo paesino alle porte di Campobasso.

Daniela Di Cecco





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl