Udine - Pubblicato bando per ricovero e custodia cani randagi

12/nov/2008 17.25.25 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Servizio Ecologia del Comune di Udine ha pubblicato un bando per l’affidamento del servizio di ricovero e custodia dei cani randagi, attualmente gestito dall’allevamento “Il Girasole” di Porpetto e in scadenza il 31 dicembre 2008. L’appalto, che avrà durata di tre anni, prevede un numero complessivo presunto di 40 mila giornate di ricovero l’anno, per un importo massimo di 351 mila euro. “Il Comune è obbligato per legge a custodire e a mantenere i cani randagi – spiega l’assessore all’Ambiente Lorenzo Croattini –. È un servizio quantitativamente rilevante, considerando che l’Amministrazione comunale ha in carico stabilmente un centinaio di cani”. Secondo i dati, infatti, al 31 marzo del 2008 erano esattamente 100 i cani custoditi nell’allevamento di Porpetto: 20 di taglia grande, 28 di taglia media, 46 di taglia piccola e 6 cuccioli.

Per partecipare alla gara è necessario presentare la propria offerta entro il 15 dicembre, garantendo la fornitura di alcune presta! zioni di base. La ditta vincitrice dovrà mettere a disposizione una struttura idonea alla custodia di almeno 200 cani rispettando una serie di prescrizioni. In particolare i singoli box potranno ospitare al massimo 1 animale se di grossa taglia o aggressivo, 2 animali se di taglia medio grande e 4 animali se di taglia piccola e ritenuti non aggressivi. Gli aggiudicatari dovranno garantire il prelievo dal canile dell’azienda sanitaria n.4 “Medio Friuli” di via Lumignacco, dove vengono custoditi i cani in via temporanea. I vincitori avranno il compito di raccogliere e custodire in via provvisoria i cani smarriti, agevolando la restituzione ai proprietari e il loro affidamento agli eventuali richiedenti.

La struttura di accoglienza dovrà assicurare un servizio di reperibilità da parte di un veterinario, oltre a impegnarsi a somministrare giornalmente razioni di cibo e a mantenere un adeguato livello igienico. Chi si aggiudicherà la gara verrà liquidato in base al nume! ro effettivo dei cani custoditi e ricoverati – il prezzo di ricovero c ustodia e mantenimento di ciascun cane per giornata è di 2,93 euro iva esclusa – e al numero effettivo di giornate di ricovero. Tra i criteri di valutazione delle offerte, oltre al prezzo, il capitolato assegna rilevanza anche all’ubicazione della struttura ospitante rispetto al territorio comunale e alle aree verdi a disposizione dei cani.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl