Parma - Sequestro di cagnolini presso domicilio di privato cittadino

Parma - Sequestro di cagnolini presso domicilio di privato cittadino Vi inviamo questo post che abbiamo pubblicato sul blog: http://blog.libero.it/SOSBAUMIAO/ per chiederVi di darci una zampa per riuscire a risolvere questo caso di enorme inciviltà nei confronti di esseri senzienti e di persone molto civili ma che dopo aver dato tanto amore si ritrovano pagati con tanto disprezzo e malvagità gratuita.

14/nov/2008 12.02.59 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Vi inviamo questo post che abbiamo pubblicato sul blog: http://blog.libero.it/SOSBAUMIAO/ per chiederVi di darci una zampa per riuscire a risolvere questo caso di enorme inciviltà nei confronti di esseri senzienti e di persone molto civili ma che dopo aver dato tanto amore si ritrovano pagati con tanto disprezzo e malvagità gratuita.

Potrete leggere questa triste storia nel post sottostante e all\`indirizzo sopra indicato.

S.O.S. AIUTIAMO STEFANO!!
APPELLO URGENTISSIMO

carissimi, a tutti gli amici animalisti, a coloro che amano gli animali, a coloro che hanno un minimo di sensibilità nei confronti del diritto alla vita, a coloro che amano la vita... vi chiediamo aiuto per un uomo ed i suoi quattro canetti, piccini, piccini... pelosetti che non hanno mai abbandonato il loro papà che li accudiva con amore e sono sempre stati lieti, vicino a lui, nel suo lettone... ora si trovano, sequestrati, in un canile privato il località San Secondo, Via Cort! icelli n°17, nei pressi di Parma, gestito da Luigi Bocchi, alle intemperie ed al freddo della notte, e non gli è concesso nemmeno di vedere da dietro la rete la mano caritatevole che li ha accuditi, rifocillati, curati e sollevati dalla strada... e solo perchè hanno osato abbaiare...!!

L\`uomo, Stefano Traversetti, un cuore traboccante amore e sensibilità estrema, una vita dedicata a questi pelosetti che sono la sua unica ragione di esistenza, nessuno svago oltre loro...
Un gesto davvero malvagio e vigliacco nei confronti dell\`uomo e dell\`animale... l\`uomo soffre per aver perso l\`unico amore della sua vita, l\`animale soffre perchè allontanato coercitivamente da colui che amorevolmente lo nutriva con le sue mani... per essere più chiari, i cagnolini moriranno di fame e di stenti perchè abituati a nutrirsi solo dalle mani di Stefano.
Vi preghiamo di diffondere questo post attraverso i vostri amici su tutta la rete affinchè chiunque possa dare un aiuto mo! rale e legale lo possa diffondere anche a stampa, max media, avvocati, associazioni a difesa degli animali e a tutti coloro che hanno una briciola di sensibilità e rispetto per la vita... \"la civiltà di un popolo si misura dal rispetto del diritto alla vita del regno animale\" (Gandhi).
Vi ringraziamo di vero cuore per quanto potrete e riuscirete nei vostri intenti... che Colui che tutto può vi doni il corrispettivo di quanto voi avete donato!
Tiziana, Donatella ed Eliseo.

Questi sono i messaggi pubblicati da Stefano... Questo fatto lo ha reso molto fragile e instabile mentalmente, e come si evince dai suoi messaggi è pronto a tutto pur di riavere i suoi amati beni, gli unici beni che ha!

Messaggio N°83 12-11-2008 - 14:41
Cani
Oggi 12 novembre 2008 il procuratore della Repubblica dott. Paola Artusi mi ha sequestrato in via cautelativa i cani perchè arrecano disturbo. Io la faccio finita! I cani di quelli di sotto abbaiano come pazzi! Però loro non si toccano! Non posso più abbracciare Chico. Gli voglio tant! ssimo bene. Ciao e a presto (spero!).

Messaggio N°84 12-11-2008 - 17:07
Chico
Ho paura devo aspettare un periodo finestra di circa 15 gg. poi attivarmi per far tornare a casa Chico tramite il mio avvocato. Però devo avere l\`ok del procuratore, se dice di no non c\`è nulla da fare. Provate a sentire il lupo di quella di sotto come abbaia e io non posso stare con Chico. Che ci sto a fare qui? Ho perso tutto in pochi giorni. VVB tantissimo amici carissimi però ho paura. Perchè il mondo è così cattivo? Quanta gente ha un cane e io non posso stare con Chico. La mia vita è finita. Non voglio togliere il disturbo ma non ho più scopo nella vita. STE
Conoscete un modo per riavere Chico? Sto guardando con troppa insistenza la mia macchina...

Messaggio N°85 12-11-2008 - 17:48
Chico
Io voglio bene a Chico e farò di tutto per farlo tornare a casina. Provo un odio viscerale per quella che abita sotto di me. VVB STE

Messaggio N°86 13-11-2008! - 06:52
Catene
Io vado a incatenarmi davanti al canile come f orma di protesta perchè voglio indietro il mio Chico. Occorre un dissequestro immediato per ragioni di salute, perchè il cane non mangia, il cane soffre dentro la gabbia. Chico è abituato a mangiare dalle mie mani, dorme con me (e non me ne vergogno affatto) e se rimane 15 giorni al canile muore di inedia e di sofferenze. Non basta ciò che ha sofferto prima di incontrare me, adesso è anche dentro a una gabbia anonima. HELP! Può essere una buona idea? Qualcuno mi ascolterà? Oggi piove e fa freddo e Chico è in una gabbia solo senza il Papi.
Fra le altre cose il tutto mi costa 7 euro al giorno... 7 euro per far soffrire il mio Chico. Il dolore è molto grande...

CHE COSA CI ASPETTIAMO DA VOI?

Che possiate in qualche modo prenderVi a cuore questo caso umano, di una persona che stà perdendo l\`equilibrio a causa della mancanza dei suoi unici amori, i suoi cani... inoltre questi poveri cagnetti che son sempre vissuti con il loro papà rischiano di perdere la vi! ta poichè abituati al caldo e ad essere nutriti solo dalle sue mani!!

Sarà mai possibile che 4 cagnetti che abbaiano, solo se disturbati al portone di casa, vengano sequestrati e portati in un canile privato e non possono in nessun modo entrare in contatto con il loro amato papà, per giunta oggi abbiamo saputo che il proprietario del canile/allevamento è stato denunciato per detenzione di materiale eternit dentro le gabbie dove stallano gli animali!!!

Ora diteci se questa è la strada giusta per affrontare il problema del randagismo...

ululiamo a gran voce, \"VERGOGNA\"!!!

Grazie per la Vostra attenzione, cordialmente,

Donatella Fornaca, Tiziana Cicinelli ed Eliseo Izzo





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl