Perugia - Due squadre di vigili del fuoco salvano cane "sospeso" in un precipizio

19/nov/2008 10.46.32 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La caduta dell\`animale in un dirupo, fondo più di cinquanta metri, si era interrotta su uno sperone di roccia a metà strada.
C’è chi i cani li abbandona di fronte alla prima piccola difficoltà e chi mobilita “mezzo mondo” per evitare di perdere un “amico”.
La decisione di un cacciatore ha portato ad intervenire anche una squadra Saf dei vigili del fuoco, specializzata nel soccorso speleo-fluviale, per portare in salvo un cane da caccia precipitato oggi in un dirupo sul monte Lenita, nel comune di Sant\`Anatolia di Narco e che miracolosamente era “atterrato” su un piccolo sperone a metà strada dal fondo del burrone.
I vigili, con corde ed imbracature e con l’aiuto anche di una squadra del distaccamento di Spoleto, si sono calati per circa 25 metri.
Hanno così raggiunto l\`animale fermo su una sorta di piccola terrazza naturale che si affaccia su un dirupo di un\`altra trentina di metri.






Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl