Roma - Maltrattamenti, in 2008 sequestrati 769 cani da Forestale

04/dic/2008 10.01.41 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dall\`inizio di quest\`anno ad oggi il Nucleo investigativo per i reati in danno degli animali (Nirda) del Corpo forestale dello Stato ha sequestrato 769 cani, 38 gatti, 418 animali protetti dalla convenzione internazionale di Washington (Cites), 201 animali esotici e 760 esemplari di fauna selvatica.

Il Nirda è stato fondato nel maggio del 2005 per contrastare il fenomeno del maltrattamento degli animali. Quest\`anno la sua attività ha portato a 35 denunce e un arresto in flagranza. In tutto sono stati sequestrati 1.388 animali e 437 strutture utilizzate per compiere vari illeciti, per un valore complessivo di 2,5 milioni di euro. Più di duemila i documenti requisiti, tra cui 136 passaporti di cani e gatti, risultati falsi o contraffatti, 2.348 atti amministrativi presso le amministrazioni pubbliche e 30.792 atti amministrativi presso privati.

Il reato più comune, spiegano i militari, è quello del maltrattamento degli animali, seguito dall\`abbandono e dal! la detenzione illecita, in molti casi in strutture abusive anche dal punto di vista edilizio. La maggior parte degli animali sequestrati, precisa la Forestale, è stata trasferita in strutture regolari e, quando il numero lo permetteva sono stati affidati a persone esperte di fiducia o adottati dalle famiglie.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl