Cane in regalo? Andate al canile

04/dic/2008 10.03.47 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Appello dell’Enpa regionale che mira a stroncare l’importazione di cuccioli provenienti dall’Est.
« A Natale non comprate cani in negozio. Semmai prendetene uno al canile». È questo il messaggio che l\`Enpa, l\`ente nazionale protezione animali, lancia a poco più di venti giorni da Natale. Una campagna di sensibilizzazione quella lanciata dalla sezione piemontese dell\`associazione, che mira a stroncare l\`importazione di cuccioli dai Paesi dell\`Est. «I cuccioli che vengono venduti nei negozi delle nostre città o tramite internet provengono ormai quasi esclusivamente da allevamenti-lager situati nei Paesi dell\`Est» spiega Giovanni Pallotti, commissario regionale Enpa. «In questi allevamenti, gli animali vengono fatti riprodurre a ritmi insostenibili, sono vere e proprie \"fabbriche di cuccioli\", senza alcun tipo di selezione e soprattutto in pessime condizioni igienico-sanitarie, in totale assenza di controlli veterinari».





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl