Foggia - Non siate sordi, qualcuno si sta divertendo avvelenandoli!

08/dic/2008 20.34.11 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Inoltro la presente affinchè qualcuno ascolti il grido di dolore proveniente dal sud.

Dapprima trattati dall\`uomo come \"semplici bestie\" inutili alla popolazione

Nutriti ed accuditi da quattro /cinque persone che costantemente gli portano da mangiare e dall\`unico ufficiale volontario che da solo ha mandato avanti per anni la struttura nel migliore dei modi possibili.

Adesso a causa delle gravi condizioni in cui versa la struttura, la stessa è stata messa sotto sequestro, a questo punto voi vi direte....cosa c\`è di tanto allarmante rispetto alle altre mille strutture presenti in talia e nello specifico nel Sud........



Non mollate qui la mia storia, mentre io vi scrivo, quei poveri corpicini lottano per la sopravvivenza

In sole 24 ore hanno già avvelenato quattro cani, l\`unico perrsona che cura questi cani ha bisogno di farmaci

Ponete attenzione, anche voi sentirete i loro guaiti, le loro urla disperate! perchè necessitano di aiuto

Vi prego non lasciamo sola quaesta persona ma sopratutto non lasciamo far si che qualcuno continui ad ammazzare queste povere bestie.

L\`inferno è li, dove i cani credono di ricever un boccone dal loro amico, L\`UOMO e invece ricevono esclusivamente la morte

Aiutatemi ad aiutarli.

Canile di Trinitapoli provincia di Foggia

Vi ringrazio di cuore.
Se raccoglierete un cane affamato e lo nutrite non vi morderà. Ecco la differenza tra l\`uomo e il cane





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl