Cuneo - Uccidono cane per vendetta, arrestate tre persone

Cuneo - Uccidono cane per vendetta, arrestate tre persone Hanno ucciso a colpi di pistola il cane dei vicini: dovranno rispondere di detenzione illegale di armi e violazione di domicilio.

17/dic/2008 18.34.17 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Hanno ucciso a colpi di pistola il cane dei vicini: dovranno rispondere di detenzione illegale di armi e violazione di domicilio.
Tre persone, due fratelli di 50 e 38 anni e il figlio del primo di 21 anni, di origini calabresi ma residenti a Mondovì, sono state arrestate dai carabinieri per aver ucciso a colpi di pistola un cane appartenente ai vicini di casa. In realtà questo episodio parrebbe essere stato l\`ultimo capitolo di una faida iniziata intorno alla metà del mese di novembre.

Secondo quanto ricostruito dai militari, tutto era scaturito da un fatto avvenuto a metà novembre: un cane di razza Rottweiler ne aveva morso e ucciso un altro, di piccola taglia, di proprietà di uno dei tre arrestati. I proprietari del Rottweiler (due anziani) si erano subito scusati e si erano proposti di risarcire il danno, ma il proprietario del cane azzannato è tornato dai vicini, in compagnia di due congiunti, e impugnando una pistola ha annunciato: «Il vostro cane ha ucci! so il mio, adesso io uccido il vostro». A nulla sono valsi i tentativi di calmarlo: l’uomo ha esploso alcuni colpi di pistola contro la cuccia, si è avvicinato per \"finire\" l’animale e poi se ne è andato con i propri familiari.

Le indagini in seguito alla denuncia hanno permesso ai Carabinieri di rintracciare nel monregalese due dei tre ricercati (tra cui il 50enne \"esecutore materiale\"), che sono stati portati in carcere a Cuneo, mentre la terza persona è stata fermata in Calabria, dove è stata posta agli arresti domiciliari. I tre dovranno rispondere di concorso in detenzione e porto illegale di armi, nonchè di violazione di domicilio.






Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl