Chieti - Visita speciale il 25 dicembre per i piccoli pazienti del reparto di Pediatria

Infatti per i piccoli pazienti del reparto di Pediatria di Chieti ci sarà una visita speciale la mattina del 25 dicembre: alcuni operatori di pet-therapy della Cooperativa Sociale Diapason Onlus di Chieti ed i loro coniglietti nani (certificati come animali da pet-therapy e quindi sotto costante controllo sanitario) regaleranno un momento di gioia e di coccole ai bambini!

23/dic/2008 21.19.05 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Babbo Natale quest’anno avrà due orecchie lunghe lunghe e sarà morbidissimo. Infatti per i piccoli pazienti del reparto di Pediatria di Chieti ci sarà una visita speciale la mattina del 25 dicembre: alcuni operatori di pet-therapy della Cooperativa Sociale Diapason Onlus di Chieti ed i loro coniglietti nani (certificati come animali da pet-therapy e quindi sotto costante controllo sanitario) regaleranno un momento di gioia e di coccole ai bambini!

Questa \"sorpresa\" che ha organizzato la Cooperativa Diapason, ormai già nota per i numerosi interventi di attività/terapie assistite dagli animali realizzati in Abruzzo, grazia alla sensibilità del primario prof. Chiarelli, ha il duplice obiettivo di offrire ai bambini ricoverati un momento ludico e di avere un ricordo \"speciale\" di questo Natale, caratterizzato non solo dal ricovero ma anche dal piacere di aver coccolato questi splendidi \"dottori a 4 zampe\"!

La pet-therapy in ospedale è ormai diffusa in Ita! lia, la dott.ssa Caterina Di Michele, Presidente della Diapason, è presente da più di un anno anche presso il reparto di Chirurgia Pediatrica di Pescara con il progetto \"Un Animale per Amico\" promosso dall’associazione A.M.I.CO., dove sta raccogliendo dati interessanti per uno studio sui benefici di queste attività grazie alla collaborazione con la prof.ssa Elisabetta Bascelli della Facoltà di Psicologia di Chieti, inoltre presso il reparto di Geriatria dell’ospedale di Penne e a breve anche in quello di Pescara, grazie all’entusiasmo e alla caparbietà del Primario prof. Carlo D’Angelo, il quale si è impegnato nella ricerca di uno sponsor per il progetto. È auspicabile quindi estendere i benefici di queste attività anche in altri reparti ed ospedali della nostra Regione, visti i risultati positivi ottenuti grazie alla presenza di questi amici a 4 zampe.




Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl