Ravenna - Corpo Forestale sequestra allevamento-lager cani

Ravenna - Corpo Forestale sequestra allevamento-lager cani Dovrà rispondere dei reati di maltrattamento e detenzione incompatibile di animali il titolare di un allevamento di cani da caccia di Osteria, nel ravennate, che questa mattina ha ricevuto l\'ispezione degli uomini del corpo forestale, che hanno sequestrato la struttura.

29/dic/2008 17.41.33 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dovrà rispondere dei reati di maltrattamento e detenzione incompatibile di animali il titolare di un allevamento di cani da caccia di Osteria, nel ravennate, che questa mattina ha ricevuto l\`ispezione degli uomini del corpo forestale, che hanno sequestrato la struttura.

Il personale del Nirda (Nucleo investigativo per i reati in danno agli animali) ha trovato 250 cani tenuti al freddo, in strutture fatiscenti e in condizioni igieniche precarie. Nel giardino adiacente all\`abitazione sono state individuate numerose carcasse di animali e poi, ancora, uccelli vivi usati come prede per l\`addestramento alla caccia e tra escrementi e pezzi di carne putrescente, sono stati recuperati anche cinque gatti selvatici, specie in via di estinzione e protetta dalla Convenzione di Washington.

Già in passato il proprietario dell\`allevamento era stato denunciato per maltrattamento di animali.

Il portale www.amicicani.com invita rifugi e associazioni a ospitare i ! cani che si trovano nel centro sequestrato e ad accoglierli se hanno posti disponibili: \"Preghiamo di segnalarci al più presto le disponibilità, è molto urgente, più ne portiamo fuori subito, più ne salviamo - si legge nella richiesta di aiuto - sono quasi tutti cani adulti. Chi potesse ospitarli ci chiami subito\".





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl