Chiliamacisegua - Precisazione sul servizio di Striscia la Notizia del 2 gennaio 2009

Chiliamacisegua - Precisazione sul servizio di Striscia la Notizia del 2 gennaio 2009 Il servizio e' stato girato ai primi di dicembre l'iniziativa regala una cuccia era in corso, entro il 15 gennaio la signora romano ricevera' tutte le cucce richieste, 290 le prime sono state gia' consegnate da volontari che le hanno portate e montate in loco Vedere qui Abbiamo dato lo stop alle offerte Http://www.Facebook.Com/pages/chiliamacisegua/41933286335?Ref=nf#/note.Php?Note_id=42098988446&id=41933286335&index=17 I soldi avanzati con il permesso dei donatori sono stati utilizzati per comprare cucce per altri canili in emergenza La signora romano ce l'ha con le amministrazioni che hanno promesso bla bla bla e non mantenuto nonostante la visita dell'on martini alla quale avevano dato rassicurazioni in proposito Http://www.Facebook.Com/pages/chiliamacisegua/41933286335?Ref=nf#/note.Php?Note_id=41157338446&id=41933286335&index=35 Molise menzognero e menefreghista Chiliamacisegua non molla Http://molisecultura.Bl!

03/gen/2009 20.02.38 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il servizio e’ stato girato ai primi di dicembre l’iniziativa regala una cuccia era in corso, entro il 15 gennaio la signora romano ricevera’ tutte le cucce richieste, 290 le prime sono state gia’ consegnate da volontari che le hanno portate e montate in loco
Vedere qui
Abbiamo dato lo stop alle offerte
Http://www.Facebook.Com/pages/chiliamacisegua/41933286335?Ref=nf#/note.Php?Note_id=42098988446&id=41933286335&index=17

I soldi avanzati con il permesso dei donatori sono stati utilizzati per comprare cucce per altri canili in emergenza

La signora romano ce l’ha con le amministrazioni che hanno promesso bla bla bla e non mantenuto nonostante la visita dell’on martini alla quale avevano dato rassicurazioni in proposito

Http://www.Facebook.Com/pages/chiliamacisegua/41933286335?Ref=nf#/note.Php?Note_id=41157338446&id=41933286335&index=35

Molise menzognero e menefreghista
Chiliamacisegua non molla

Http://molisecultura.Bl! ogspot.Com/2009/01/striscia-la-notizia-torna-nel-canile-di.Html

Sabato 3 gennaio 2009
Striscia la notizia torna nel canile di mirabello sannitico: “niente soldi, ci autodenunciamo”
A distanza di due mesi, le telecamere di striscia la notizia sono tornate nel canile di mirabello sannitico “oasi del randagio” per documentare l’attuale situazione, che purtroppo non è affatto cambiata rispetto a novembre. È così che la volontaria che gestisce il canile, maria rosaria romano, ha deciso di ricorrere a un gesto estremo, autodenunciandosi: “i cani – ha spiegato all’inviato edoardo stoppa – stavano da tanto tempo senza mangiare: era da più di tre mesi che non mangiavano con regolarità, ma ogni 5, 6 giorni. Ho chiesto aiuto a tutti, ma nessuno mi è venuto incontro, e così ho deciso di autodenunciarmi, perché non si possono tenere questi cani in una simile condizione”.
La signora Romano ha poi specificato di ricevere pochi soldi sia dal comune di ferrazzano sia da! quello di campobasso: “alla fine di tutto ci vogliono i soldi – ha de tto – vorrei portare tutto questo in un altro luogo, con box ben fatti. Non dico di andare in un canile che costi chissà quante migliaia di euro, ma almeno in un rifugio dove i cani possano vivere dignitosamente”. Nel precedente servizio di striscia la notizia realizzato sempre a mirabello sannitico, gli inviati mingo e fabio avevano documentato che i cani ospiti della struttura stanno morendo di fame: l’occhio impietoso della telecamera aveva mostrato alcuni dei 500 animali sporchi, malati, che sono costretti a vivere dentro cucce dalle dubbie condizioni igieniche, in una struttura vecchia e fatiscente, con gabbie sovraffollate. Anche il veterinario roberto scarcella aveva confermato, ai microfoni della trasmissione di canale 5, che gli animali “sono in pessime condizioni. Hanno grosse dermatiti, dovute a rogna e funghi. Sono deboli, costretti a vivere senza luce, e quindi sono soggetti anche a malattie degli occhi. E, poiché non c’è sole, succede che le gabbie restano umid! e quando vengono pulite”. Bisognerà vedere, adesso, se questo nuovo servizio di striscia servirà o no per smuovere un po’ la situazione.
Pubblicato da radiopixel a 0.01

Tutte le info sulla iniziativa scalda il mio natale con una cuccia

http://www.Chiliamacisegua.Org/2008/12/27/scalda-il-mio-natale-con-una-cuccia-2/









Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl