Roma - Stop maltrattamento genetico razze canine

Roma - Stop maltrattamento genetico razze canine Una interrogazione parlamentare e\' stata rivolta ai ministri di Politiche Agricole e Welfare da parte dei senatori Donatella Poretti e Marco Perduca (Radicali eletti nel Pd), per sapere \'\'quali iniziative intendano intraprendere per porre fine al maltrattamento genetico delle razze canine sofferenti\'\'.

09/gen/2009 21.03.08 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Una interrogazione parlamentare e\` stata rivolta ai ministri di Politiche Agricole e Welfare da parte dei senatori Donatella Poretti e Marco Perduca (Radicali eletti nel Pd), per sapere \`\`quali iniziative intendano intraprendere per porre fine al maltrattamento genetico delle razze canine sofferenti\`\`. Alcune razze di cani vengono appositamente scelte e selezionate geneticamente affinche\` siano esteticamente piu\` buffe e quindi piu\` vendibili. Per questo, i cani sharpei hanno sempre piu\` pieghe cutanee, i bulldog hanno le zampe sempre piu\` arcuate e i carlini i musi sempre piu\` schiacciati. Ma la continua selezione dei pedigree volta ad ottenere i desiderati cambiamenti delle razze ridurrebbe le aspettative di vita dei cani esponendoli al rischio di patologie e causando loro reali sofferenze fisiche e psicologiche.

Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl