Bologna - Volontari per le "oasi feline" della LAER

Bologna - Volontari per le "oasi feline" della LAER L\'associazione LAER - Lega Antivivisezionista Emilia Romagna si batte ormai da anni per sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sulla crudeltà e inutilità della vivisezione e, in generale, sull\'uso degli animali per esperimenti nel campo medico, cosmetico e bellico.

14/gen/2009 11.01.18 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L\`associazione LAER - Lega Antivivisezionista Emilia Romagna si batte ormai da anni per sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sulla crudeltà e inutilità della vivisezione e, in generale, sull\`uso degli animali per esperimenti nel campo medico, cosmetico e bellico. Nel corso del tempo l\`associazione ha ampliato le proprie finalità, sviluppando numerose iniziative contro le altre forme di maltrattamento degli animali come la caccia, l\`uccellagione, il commercio di pellicce, gli allevamenti intensivi.

In questi ultimi anni, sul fronte della lotta al randagismo, ha intensificato l\`attività \"protezionistica\", prendendosi cura direttamente degli animali in difficoltà e realizzando un rifugio per cani, un\`oasi protetta per gatti e diverse colonie feline. Per il mantenimento di questo progetto, la LAER cerca volontari disposti a collaborare presso queste strutture. Chiunque fosse interessato può contattare il numero di telefono 051/24.40.54.

Per info! rmazioni:
www.laer.org





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl