Macerata - Le regole d'oro per portare fuori il cane altrimenti si rischiano 50 euro di multa

14/gen/2009 11.15.20 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Continua la campagna di informazione promossa dal Comune per sensibilizzare i padroni contro il disagio provocato da un cattivo comportamento in tema di pulizia della città dagli escrementi.
Vita dura per i proprietari di cani. Continua infatti la campagna di informazione ‘Non fare lo struzzo’, promossa dal Comune per sensibilizzare i padroni dei cani contro il disagio provocato da un cattivo comportamento in tema di pulizia della città dagli escrementi. L’iniziativa è partita già qualche anno fa, ma in questi mesi l’amministrazione comunale ha deciso di dargli nuova linfa inviando a 1450 proprietari di cani una lettera, firmata dal sindaco e dai presidenti delle Circoscrizioni, e dei kit igienici, da utilizzare quando si porta a spasso il proprio animale, proprio per sensibilizzare sul tema.



Inoltre prosegue l’impegno della polizia municipale sul fronte del rispetto dell’ordinanza in vigore. Il Comando dei vigili urbani ha infatti operato vari contro! lli svolgendo inizialmente opera di informazione e passando poi ad elevare alcune multe verso proprietari non in regola con le disposizioni.



Diverse comunque anche le persone che al controllo sono risultate in possesso del kit igienico per la raccolta delle feci. Ecco le tre ‘regole d’oro’ da seguire per evitare la multa di 50 euro: quando si accompagna il cane in luoghi pubblici è obbligatorio portare con sé i sacchetti per la raccolta delle feci; è necessario evitare che i cani sporchino le aree pubbliche. Se ciò accade gli escrementi devono essere raccolti e depositati nei cassonetti arancioni, quelli per la frazione umida; i cani, anche se al guinzaglio, non possono essere portati all’interno di aree verdi attrezzate con giochi per bambini per questioni di tipo igienico — sanitario.


!



Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl