Bali - E' allarme epidemia febbre idrofoba

I primi segni dell\'epidemia erano emersi nel novembre scorso, ma nelle ultime settimane è cresciuto il numero di casi registrati nelle zone turistiche.

06/feb/2009 17.13.52 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Sei morti e migliaia di cani infetti.
Sei persone morte, una media di dieci ricoveri ogni giorno, e migliaia di cani presunti infetti. Nonostante l\`impegno del governo locale, l\`epidemia di febbre idrofoba che ha colpito Bali non appare ancora sotto controllo.

Fra le aree più a rischio quelle di Kuta, Jimbaran, Ubud e Sanur, mete preferite da molti turisti, anche italiani. I primi segni dell\`epidemia erano emersi nel novembre scorso, ma nelle ultime settimane è cresciuto il numero di casi registrati nelle zone turistiche.

550 persone curate per morsi di cani. Come spiega Ken Wirasandhi, il medico a capo della task force contro l\`epidemia all\`ospedale Sanglah di Denpasar, la capitale dell\`isola, dallo scorso dicembre sono già 550 le persone curate per morsi di cani. Secondo l\`amministrazione locale 24 mila cani sono già stati vaccinati e circa mille sono stati abbattuti.

I danni al turismo. Fondi speciali sono stati stanziati per l\`oper! azione che include anche volontari preoccupati per gli effetti negativi sul turismo intorno al quale ruota circa due terzi dell\`economia balinese.

Vaccinazioni. I dati dell\`agenzia per la Salute della provincia indicano però come la vaccinazione abbia finora coperto solamente il 35-40 per cento dei cani, mentre la Yudhistira Swarga Foundation, ente non-governativo per la protezione degli animali, afferma che a Bali ci sono circa 540 mila cani randagi.

Travel warnings. I ministri degli Esteri di Gran Bretagna, Australia e Usa hanno emesso «travel warnings» per informare i propri cittadini che intendono viaggiare a Bali sui rischi della febbre idrofoba.






Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl