Rocca San Casciano - Il richiamo del paese frega un povero lupo

Rocca San Casciano - Il richiamo del paese frega un povero lupo L'animale, debilitato dalla fame, è sceso dai boschi fino in piazza.

20/feb/2009 19.41.33 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’animale, debilitato dalla fame, è sceso dai boschi fino in piazza. I residenti, dopo i primi timori, si sono prodigati a sfamarlo, anche perché si lasciava avvicinare fino a pochi metri. Catturato, si trova nel canile di Forlì.
Un lupo si è aggirato per l’intero pomeriggio di giovedì nel paese di Rocca San Casciano, finché non è stato catturato e portato nel canile di Forlì. Spettatori della vicenda sono stati quasi tutti gli abitanti del paese della valle del Montone. L’animale era molto debilitato e addirittura i residenti, dopo i primi timori, si sono prodigati a sfamarlo con alcune bistecche, anche perché si lasciava avvicinare fino a pochi metri.



Ma andiamo con ordine. Nel primo pomeriggio qualcuno avvista il lupo all’ingresso del paese, nei pressi del campo sportivo. La notizia in pochi muniti fa il giro di Rocca e l’animale è visto ora da una parte, ora dall’altra. Scatta l’allarme alle forze dell’ordine. Intervengono carabinieri, polizia, fo! restale che chiamano gli addetti del canile di Forlì. Sul posto arrivano così il veterinario dell’Ausl, Claudio Romboli, l’operatrice del canile di Forlì, Francesca Ravaioli, ed il responsabile della Provincia per il recupero selvatici feriti, Umberto Strocchi.



Frattanto il lupo finisce sul greto del fiume, in mezzo al paese, proprio dove si accendono i fuochi della Festa del Falò. Tutto il paese accorre sul posto, quasi fosse uno spettacolo. Gli esperti e le forze dell’ordine cercano di catturare l’animale, che, dopo diversi tentativi, finisce nei lacci. Racconta il veterinario Romboli: \"Anche se molto debilitato e con qualche problema di salute e di fame prolungata, l’animale è stato abbastanza combattivo, prima di lasciarsi catturare\". È veramente un lupo? Il veterinario è prudente: \"Si tratta di un cucciolone, debilitato forse dalla fame o da altri problemi. Nei prossimi giorni verificheremo se è davvero un lupo. Se sarà così, andrà curato per rei! nserirlo nel suo habitat, se invece è un cane selvatico resterà nel ca nile\".






Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl