Roma - Veterinario sul set. Controlli ok, ma senza esagerare.

22/feb/2009 18.38.12 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il controllo per il benessere degli animali sul set \`\`e\` una cosa saggia\`\` ma \`\`l\`importante e\` anche, d\`altro canto, dalla parte di chi controlla, non esagerare con un atteggiamento fondamentalista\`\`. Lo ha detto Massimo Perla, addestratore di cani famosi, tra cui il rottweiler dell\`episodio con Carlo Verdone in \`Manuale d\`amore 2\`. Certo e\` che, almeno per quanto riguarda i cani, bisogna fare attenzione ai molti \`\`ostacoli\`\` che si annidano in un set e che, spesso, ad occhi non esperti non si riconoscono. Per esempio, afferma Perla, \`\`non va bene, per il cane, che troppe mani lo accarezzino mentre l\`animale e\` in pausa\`\`, poi bisogna stare molto attenti \`\`ai fili elettrici\`\` o \`\`al veleno per topi\`\`. Per le scene in esterna, se si e\` in estate, \`\`mi e\` capitato di fermare il ciack perche\` l\`animale doveva percorrere un tratto di asfalto rovente e allora ho fatto bagnare la strada per raffreddare l\`asfalto\`\`. Importante anche cono! scere in anticipo cosa viene richiesto all\`animale in modo da non confonderlo e, \`\`sempre necessario un sopralluogo per verificare eventuali situazioni di rischio\`\`. Tutte situazioni legate al benessere dell\`animale prima di tutto rispetto alle quali \`\`occorre sempre buon senso\`\`.






Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl