Cremona - Cani uccisi, inceneriti e maltrattati, sequestrato il canile di Cremona

Cremona - Cani uccisi, inceneriti e maltrattati, sequestrato il canile di Cremona Il canile comunale di Cremona e\' stato sequestrato oggi dai carabinieri del Nas su ordine della procura della Repubblica.

04/mar/2009 11.01.23 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il canile comunale di Cremona e\` stato sequestrato oggi dai carabinieri del Nas su ordine della procura della Repubblica. Almeno due persone, delle quali non sono stati resi noti i nomi, sono indagate per i reati di uccisione d\`animali ed esercizio abusivo della professione medica. La struttura, situata alla periferia della citta\`, viene gestita dall\`Associazione zoofila cremonese, presieduta da Maurizio Guerrini che e\` anche segretario provinciale di Cremona di Rifondazione Comunista. Una convenzione decennale, di volta in volta rinnovata, lega al Comune l\`Associazione che svolge questo servizio per conto dell\`Azienda sanitaria locale di Cremona. Tra l\`amministrazione municipale e l\`Asl c\`e\` un\`altra convenzione triennale che regola il rapporto tra i due enti. L\`Associazione zoofila riceve ogni anno circa 20.000 euro per lo smaltimento delle carcasse.
Secondo l\`accusa, a Cremona si smaltirebbero anche carcasse provenienti da Parma, Napoli, Roma e Urbino. L! \`inchiesta, condotta dal sostituto procuratore del tribunale di Cremona Cinzia Piccioni, e\` partita in seguito all\`esposto presentato lo scorso anno da un privato che denunciava maltrattamenti e uccisioni avvenuti all\`interno del canile.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl