Caserta - Lotta al randagismo, prosegue progetto di sterilizzazione

06/mar/2009 18.00.23 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Prosegue il progetto di lotta al randagismo avviato in città dal Comune di Caserta, in sinergia con Asl Ce1 Uov distretto 25 e Medici Veterinari Libero-Professionisti, grazie al quale i cittadini casertani possessori di uno o più cani di sesso femminile possono accedere al servizio di sterilizzazione chirurgica del proprio animale. Dopo il successo della prima fase, il servizio è ancora disponibile per i cani che siano regolarmente iscritti presso l’anagrafe canina dell’Asl Ce1 Uov.

Gli interessati dovranno recarsi presso il Settore Ambiente del Comune di Caserta, in via Arena – Centro Direzionale – 3° piano, San Benedetto, per il ritiro di un ticket da utilizzare presso le strutture veterinarie che hanno aderito all’iniziativa. Il contributo a carico del proprietario è di 57,05 euro. Il costo della prestazione, per la restante parte sarà a carico del Comune di Caserta.

“Il progetto di prevenzione avviato con l’Asl Veterinaria, grazie ai fondi messi a dispo! sizione dalla Regione Campania – ha spiegato l’Assessore alla Sanità con delega al Randagismo, Ferdinando Piscitelli (nella foto) – ha permesso fino a questo momento la sterilizzazione di più di 40 cani sui 200 interventi previsti dal piano in due anni. Questo significa che c’è ancora ampia disponibilità e, dunque, raccomandiamo ai cittadini di approfittare di questa iniziativa, anche particolarmente vantaggiosa dal punto di vista economico. Il progetto - ha continuato l’assessore Piscitelli - è un passo fondamentale nel contrasto al fenomeno dei cani randagi che, in particolare negli ultimi anni, affligge anche il nostro territorio cittadino. A differenza di quanto comunemente si possa pensare, ribadisco che il fenomeno è alimentato soprattutto dalla procreazione di cuccioli di cani padronali, spesso abbandonati. La maggior parte dei randagi che abbiamo in città, infatti, sono già sterilizzati. Ad ogni modo, siamo già pronti a mettere in campo, in collaborazione con l’Asl ! veterinaria, nuove iniziative, anche mirate alla sensibilizzazione del la cittadinanza contro l’abbandono degli animali domestici”.

I cittadini interessati al progetto possono chiedere informazioni a: - Comune di Caserta-Settore Ambiente tel. 0823/273969 - Asl Ce/1 Uov distretto 25 Caserta tel. 0823/350937





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl