Comunicato dei Volontari del Rifugio di Campo Calabro

Per noi i 300 cani rappresentano un rapporto affettivo costante; tutti hanno un nome,tutti una carezza che sanno ricambiare con il loro profondo senso di fedelta\'.

07/mar/2009 18.59.26 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Siamo alle solite!!!!
Con un decreto emesso dalla Magistratura su segnalazione del NOE dei Carabinieri di Reggio Cal.e\` stato nuovamente sequestrato il Canile di Campo Calabro...si, quello gestito da noi volontari della Lega per la Difesa del Cane.L\`accusa e\` simile alle motivazioni che portarono qualche anno fa al sequestro e susseguente dissequestro della struttura.
I volontari che giornalmente si sacrificano a duro prezzo per garantire quello che le istituzioni DOVREBBERO ,sono perplessi e denunciano all\`opinione pubblica tale stato di cose.
Ci accusano di ospitare 300 cani per i quali esisterebbero convenzioni con Comuni dell\`area aspromontana.Ebbene, dichiariamo assumendocene tutte le responsabilita\` ,che piu della meta\` dei cani presenti nel Canile ,sono a totale carico dei volontari, i quali provvedono al loro sostentamento,alle loro cure fisiche e veterinarie e alle pulizie.
Le Convenzioni con I comuni richiamate nell\`informativa del Noe sono ! solo quelle dei 3 piccoli comuni di cui solo uno forfettariamente e in difetto di numero, versa poco piu\` di qualche migliaio di euro l\`anno!!!!
I medicinali contestati fanno parte di una fornitura gratuita inviata grazie all\`interessamento di una notissima trasmissione televisiva acarattere nazionale riservata al mondo animalista.
Va detto inoltre che altre medicine sempre presenti nella struttura sono donazioni e rimanenze di farmaci per uso umano offerte da simpatizzanti e volontari animalisti. A tutti capita di iniziare una cura antibiotica e dopo averla ultimata avere una rimanenza di 2 o 3 compresse che invece di essere ridotte amerce di rifiuto e di scarto, vengono donate alle strutture di volontariato.
L\`quazione e\` semplice:10 volontari che offrono atesta 3 o 4 compresse residue di una cura antibiotica,producono alla fine un intero ciclo antibiotico compatibile con alcune affezioni degli animali.
Nonostante cio\`,proprio per l\`attaccamento che! abbiamoverso gli animali,queste cure che hanno un costo ZEROper la co llettivita\`,vengono valutate attentamente prima di essere somministrate.
Vogliamo inoltre sottolineare un semplicissimo concetto: il maltempo di questi mesi ha spazzato intere strutture autorizzate dalle Autorita\` competenti, ponti e strade resi impercorribili o pericolanti;il nostro canile ha garantito totalmente la sicurezza dei nostri amici cani;nessun animale ha subito alcun danno...per contro pero\` si continua a vessare l\`intero mondo del volontariato animalista.
Facciamo appello dunque a tutti gli Animalisti, quelli Veri, perche\` si stringano attorno alla lega per la difesa del Cane, affinche venga ripristinata la verita\`.
Per noi i 300 cani rappresentano un rapporto affettivo costante; tutti hanno un nome,tutti una carezza che sanno ricambiare con il loro profondo senso di fedelta\`.
CI CHIEDIAMO COME MAI SI RISPOLVERA PRESUMIBILMENTE UN RAPPORTO INFORMATIVO DELL\`ASP 5 DI RC GIA SUPERATO DAGLI EVENTI NORMATIVI E GIURIDICI,SE E\` VERO,COME LO E\`! ,CHE PER QUELLE RAGIONI IL CANILE FU SEQUESTRATO E SUCCESSIVAMENTE DISSEQUESTRATO?
cHI HA INTERESSE A CHE IL CANILE DI CAMPO CALABRO RETTO DAI VOLONTARI VENGA CANCELLATO?
COME MAI L\`ASP 5 DI REGGIO CALABRIA INADEMPIENTE IN TERMINI DI RISPETTO LEGALE NON INTERVIENE EQUAMENTE,DICENDO LE COSE COME STANNO??

A questi interrogativi cercheremo di dare risposte con un grande movimento di opinione che e\` gia\` ripartito.

P.s.Chi volesse adrire alle iniziative ,potra\` contattare la Lega per la difesa del cane di Rc o quella Nazionale.

TUTTI i volontari del Rifugio (NN canile!!)





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl