Parma - Serve aiuto. Aggiornamento progetto CANI DEPORATI

07/mar/2009 19.56.07 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Grazie ai contributi gentilmente offerti è stato possibile:
Il salvataggio di Sem, bretoncino sfortunato e traumatizzato dalle botte e dall’abbandono, finito in un canile lager. Appena liberato dal canile Sem ha poi avuto ulteriore sfortuna! Per fortuna noi volontari ci siamo accorte che Sem aveva un grosso rigonfiamento nel basso ventre. Sem, ha rischiato di morire ed invece grazie all’attenzione e alle somme offerte dal popolo della rete è stato operato d’urgenza per un grave problema intestinale.
Sem ha fatto la convalescenza ospitato in stallo da un amica veramente speciale e infine grazie alla mobilitazione di tutti abbiamo trovato a Sem un’adozione sorprendente. Ora Sem vive nella sua famiglia e grazie all’amore dei suoi nuovi amici umani sta piano piano riprendendo fiducia e gioia di vivere. A Sem è stata ridata la dignità di un animale sereno ed amato. Grazie da parte di Sem!
Abbiamo salvato Bruco dal canile, Bruco è un cane molto anziano (13/14 anni) co! n problemi di deambulazione e un principio di Alzaimer. Bruco ha rischiato di entrare nella prigione del canile quando il suo vecchio proprietario è morto, e sicuramente sarebbe morto anche lui perché non sarebbe stato capace di superare il rigido inverno e le zuffe di cani più giovani e più forti di lui. Ora Bruco si trova, grazie alle offerte economiche raccolte con la generosità del popolo della rete e non, in una pensione. Noi volontari stiamo cercando per lui un adozione straordinaria, un amico eccezionale e paziente (con giardino) che si dedichi a Bruco con tutta la dedizione di cui i cani anziani hanno bisogno.
Ricordiamo che è sempre possibile aiutare Bruco adottandolo a distanza, perché, per i problemi di salute che ha Bruco sarà un impresa un po’ ardua trovare la persona che lo adotti e se ne faccia carico. Le offerte che ci saranno gentilmente devolute (basta anche poco) ci permetterà di garantire a Bruco le cure necessarie e di mantenerlo in pensione (box r! iscaldato e area di sgambamento) .
CREDETECI ANCHE VOI, CONTINUATE AD AIUTARCI AD AIUTARE BRUCO NON LASCIATECI SOLI E CE LA FAREMO!
Sarà una gioia rivedere Bruco riacquistare un po’ di serenità, Bruco si merita di vivere degnamente gli ultimi anni della sua triste vita.
Senza noi volontari questi cani non avrebbero avuto alcuna VISIBILITA’, sarebbero ora invisibili e dimenticati nel loro supplizio e non avrebbero mai avuto la possibilità di un recupero e di un’adozione
Questi cani sono attualmente appoggiati in pensioni a pagamento. Tutte strutture molto belle dove finalmente possono essere considerati, possono correre nell’erba, possono ricevere carezze, coccole e premi dai volontari che li vanno a trovare periodicamente. Poco a poco stanno scordando il panico del canile e dimenticando la paura nell’uomo. Noi volontari ci stiamo impegnando a ridare loro la fiducia e la tranquillità nel rapporto con gli umani. Inoltre ci stiamo attivando con volantini, contatti e pubblicità per trovare loro un vero amico che li ami e non li tra! disca con l’abbandono.
I cani bisognosi sono sottoposti anche agli esami e alle eventuali terapie consigliate dal veterinario.
Rendiconto azioni effettuate : grazie alle offerte donate gentilmente dal popolo della rete e non nel mese di gennaio e febbraio 2009 si è reso possibile:
intervento chirurgico e post-operatorio per Sem per grave problema intestinale
n.7 interventi di sterilizzazione e castrazione sia di cani che di gatti segnalati abbandonati sul territorio
n.10 vaccinazioni, profilassi di routine
acquisto antibiotici, antinfiammatori e farmaci di necessità
pagamento retta pensionato.
ingraziamo tutti gli amici e volontari che ci sostengono e ci aiutano con la disponibilità per stalli, per staffette, per coadiuvarci nelle adozioni, questi amici insieme a coloro che offrono contributi economici ci permettono di realizzare salvataggi e di trarre in scampo animali che altrimenti sarebbero inesistenti e dimenticati in un canile ghetto….! ….il progetto continua perché molti cani sono stati salvati ma molti s ono in lista di attesa per essere soccorsi e tratti in salvo. SOSTENETECI parteciperete a rendere nuova vita ad animali afflitti e scordati nelle loro disperazione.

Non dimenticateci e se potete sosteneteci …
ricordiamo ove è possibile versare un contributo…
POSTA PAY :
4023600551393756  furlotti katia.
Specificare nella causale di versamento: somma donata, nome cognome e indirizzo email
Oppure su conto corrente … sempre specificando la medesima causale sopra specificata..

Banca Regionale europea. filiale di Fidenza
conto corrente intestato a Furlotti katia
iban   IT55Y0690665730000000001661 Conto corrente 1661

Attenzione è importante dopo il versamento inviare email di informazione così comunichiamo se le offerte sono state accreditate e aggiorniamo il libricino delle entrate è possibile anche mandare sms con medesima causale già sopra indicata a questi numeri chiara 3470361628 oppure katia 3478730433

! ricordiamo inoltre che se chi offre vorrà indicare anche il suo recapito anagrafico potremo ringraziare personalmente inviando in seguito, se graditi, gli sviluppi del progetto, Grazie di cuore a tutti!






Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl