Palermo - Russo (Regione Sicilia) convoca riunione d'emergenza

17/mar/2009 15.18.31 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Riunione di emergenza, domani mattina, sul tema del randagismo nella provincia di Ragusa. L\`ha convocata l\`assessore regionale siciliano alla Sanita\`, Massimo Russo, per fare il punto della situazione ed individuare i primi interventi da attuare immediatamente per arginare il fenomeno. \`\`Ci sono competenze e responsabilita\` ben precise su cui intendo vigilare - ha spiegato l\`assessore Russo - ma dobbiamo anche sviluppare una politica che preveda un piano di sterilizzazione dei cani randagi, l\`adozione di un piano territoriale di interventi per la costruzione di rifugi sanitari, il risanamento delle strutture comunali esistenti, la predisposizione di ambulatori veterinari pubblici, l\`adeguamento strutturale di rifugi gia\` esistenti o la costruzione di nuove strutture gestite dalle associazioni per la protezione degli animali. Esistono risorse messe a disposizione dal Ministero della Salute ma sono certo che reperiremo altre somme nel bilancio regionale per fronteggi! are l\`emergenza\`\`. L\`assessore Russo e\` stato in costante contatto con il sottosegretario alla salute Francesca Martini con la quale c\`e\` piena convergenza riguardo alle criticita\` e ai rimedi da porre in essere. \`\`Nei prossimi giorni - ha aggiunto Russo - mi incontrero\` con il sottosegretario per affrontare, d\`intesa con il Ministero, non soltanto gli aspetti legati a questa emergenza ma anche quelli relativi alla riorganizzazione e al miglioramento, nel suo complesso, di questo delicato settore. Credo sia anche necessaria l\`istituzione di percorsi formativi rivolti ai proprietari di cani e programmi di educazione al rispetto degli animali\`\`. Alla riunione di domani mattina, che si svolgera\` all\`assessorato regionale alla Sanita\`, sono stati convocati il presidente della provincia di Ragusa, i sindaci dei comuni della provincia di Ragusa, il direttore generale dell\`Ausl 7, il dirigente dell\`area interdipartimentale di sanita\` pubblica dell\`azienda vet! erinaria dell\`Ausl 7 e i responsabili delle quattro associazioni per la protezione degli animali iscritte all\`albo della provincia di Ragusa. \`\`Questa - chiarisce il dirigente generale dell\`assessorato Antonella Bullara - e\` la prima di una lunga serie di riunioni che verranno convocate in tempi brevissimi\`\`.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl