Ciao Giuseppe, ciao cucciolo...

Non servirà la caccia al cane che ti ha sbranato, armato dalla mano di un uomo, colpevole due volte.

18/mar/2009 12.19.33 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ciao Giuseppe, ciao cucciolo. Un minuto di raccoglimento, un tempo infinito di silenzio per onorarti, per accarezzare il tuo ricordo, per volerti bene. Per sempre.
Non servirà la caccia al cane che ti ha sbranato, armato dalla mano di un uomo, colpevole due volte. Per non averti protetto, per non avere avuto cura della vita a lui affidata. La tua e quella del branco.

Così si continuerà ad uccidere per sollevare la propria coscienza che grida invece vendetta con quella voce che solo tu ora puoi sentire, con la sua disperazione. Con la sua rabbia.

Nostra, per i tuoi 10 anni strappati, quella dei tuoi genitori, annichiliti. Quella della gente che sbraita e che cerca in povere bestie una colpevolezza che non appartiene loro.

Te lo promettiamo: troveremo la verità, staneremo le omissioni e le irresponsabilità che ti hanno ammazzato.

E avrai giustizia seppur giustizia non potrà rimetterti al mondo. Ma sappi, che quel mondo che ti ha lasciato! allo sbaraglio, noi cercheremo di renderlo migliore.









Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl