Martini: tutelare i cani trasferiti da Grosseto a Crotone

31/mar/2009 19.43.31 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tutelare la salute e il benessere dei cani, ricordando che si tratta di esseri \"senzienti\" e dotati quindi di propria sensibilita\` psico-fisica. Lo ricorda il sottosegretario alla Salute, Francesca Martini, che ha inviato una lettera al sindaco di Grosseto per invitarlo \"ad una attenta riflessione in merito al trasferimento di cani ricoverati attualmente nel canile rifugio di Principina a Mare, nel Comune di Grosseto, presso un\`altra struttura situata a Crotone in Calabria\".
Il trasferimento dei cani, conseguente ad una gara di appalto bandita ai sensi del \"Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture…\", secondo il sottosegretario, \"oltre a porre a rischio la loro salute e il loro benessere a causa del lungo viaggio che devono affrontare, non tiene in debita considerazione i principi affermati da numerose sentenze e sanciti dal Trattato di Lisbona che ritengono gli animali da compagnia esseri senzienti e dotati quindi di propria sensibili! ta\` psico-fisica\".





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl