NO-Emergenzopoli, per essere in Abruzzo anche a riflettori spenti

NO-Emergenzopoli, per essere in Abruzzo anche a riflettori spenti Domenica 19 aprile presso il Cinema Adriano di Roma è stata proiettata l'anteprima mondiale del film della Walt Disney "EARTH", dedicato agli animali, iniziativa organizzata dall'Assessore all'Ambiente De Lillo - che ha invitato per l'occasione un gruppo di bambini provenienti da L'Aquila - in collaborazione con il veterinario Dr. Federico Coccìa.

24/apr/2009 12.22.08 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Domenica 19 aprile presso il Cinema Adriano di Roma è stata proiettata l’anteprima mondiale del film della Walt Disney “EARTH”, dedicato agli animali, iniziativa organizzata dall’Assessore all’Ambiente De Lillo - che ha invitato per l’occasione un gruppo di bambini provenienti da L’Aquila - in collaborazione con il veterinario Dr. Federico Coccìa. Tra i partecipanti in prima fila, l’Associazione Canili Lazio Onlus con un proprio banchetto, alcune proposte per aiutare concretamente gli animali dei privati o i randagi coinvolti nel terremoto e due cagnoline in cerca di casa, portate da Castel Del Monte (AQ), Terry e Lupetta (nella foto in basso con il Dr. Coccìa). Il motto del manifesto ACL era “No-emergenzopoli”, perchè la nostra intenzione è quella di essere presenti sul territorio anche dopo che si saranno spenti i riflettori e l’evento terremoto non sarà più sulle prime pagine di tutti i giornali, portando un aiuto concreto sia con l’adozione degli animali senza casa che c! on cibo e attrezzature necessarie. All’anteprima del film, seguito da un numerosissimo pubblico, erano presenti esponenti del mondo dello spettacolo quali Paolo Bonolis, Maurizio Costanzo e altri.Fondamentale la presenza del Sindaco di Roma Alemanno e dell’Assessore alla Mobilità di L’Aquila, Pierluigi Pezzopane.
Ringraziamo l’Assessore Fabio De Lillo e il suo consulente tecnico Federico Coccìa per quest’iniziativa che è stata un modo di essere vicini alle popolazione terremotate e al contempo educare all’ambiente, ricordando che certe tragedie coinvolgono purtroppo non solo le persone, ma anche i loro amici migliori, gli animali domestici.
Al progetto NO-EMERGENZOPOLI dell’Associazione Canili Lazio Onlus collaborano le associazioni Chiliamacisegua, Dogwelcome, AmiciCani, AAE Coniglio, Forza Piccoli Amici, RapidDogsRescue, Freccia45.
(Nelle foto in basso, il banchetto ACL con Federica a Giuliana; la presidente ACL Onlus con Maurizio Costanzo; le ns. volontarie c! on Maurizio Costanzo; il Dr. Coccìa con le cagnoline abruzzesi)















Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl