Firenze - Animalisti... Attenzione ai furbi!

18/mag/2009 18.07.10 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Care e cari,
a Firenze è stata presentata una Lista elettorale, dal titolo \"Firenze Animalista\", che come minimo lascia perplessi, per usare un eufemismo.

Ferma restando la libertà di tutti di presentare liste e di esprimere la propria opinione, alcune considerazioni si impongono:
1. Una Lista che si chiama Firenze Animalista, come può essere spuntata fuori alla completa insaputa di TUTTE le Associazioni Animaliste di Firenze, che non ne hanno avuto notizia se non dai giornali?

2. Cosa hanno fatto queste persone per gli animali a Firenze ? Questo capolista, Paolo Spicacci, non è nemmeno di Firenze, come può chiedere voti, con quale credibilità?

3. Sono alleati del Pdl di Berlusconi, che propone la Legge Orsi in Parlamento, le mattanze dei cani in Sicilia, vota in Toscana le deroghe e gli ampliamenti della stagione venatoria...

4. E\` una lista nuova, sconosciuta, NON HA ALCUNA POSSIBILITA\` di eleggere un Consigliere Comunale, qu! indi è solo un espediente tecnico, una furbizia (Berlusconi è maestro...), per drenare alcuni voti animalisti ingenui, e
portarli verso il centrodestra, magari concorrendo all\`elezione di un consigliere comunale in più di Forza Italia, che con animalismo e ambientalismo non c\`entra un fico secco...

Ripetiamo... massimo rispetto per tutte le scelte, ma ci sembrava giusto far riflettere il mondo che ha a cuore gli animali su queste considerazioni.

E anche ricordare, che un candidato che invece sul territorio e con le associazioni animaliste ci ha lavorato esiste...

TOMMASO GRASSI
CANDIDATO NELLA LISTA \"SPINI PER FIRENZE\"
(lista che comprende anche i Verdi)

Federazione dei Verdi di Firenze







Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl