Manduria - Giorgio Perrucci: Finalmente ci sar una svolta nella gestione dei randagi

22/mag/2009 15.53.05 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Finalmente ci sarà una svolta nella gestione dei randagi.
Il commento all’ultimo provvedimento in materia approvato in Consiglio Comunale è del consigliere dei Verdi, Gregorio Perrucci.
«Provvedimento» fa notare il rappresentante dei Verdi, «che è stato proposto dalla minoranza ed approvato con i voti della stessa minoranza (14), mentre quel che rimane della maggioranza si è astenuta».
Perrucci rimarca i passaggi più importanti della delibera approvata.
«Finalmente si procederà ad una sterilizzazione di massa dei cani randagi, stanziando degli appositi fondi in Bilancio» continua Gregorio Perrucci. «Questo intervento potrà essere eseguito o d’intesa con la Asl oppure attraverso dei veterinari privati. Abbiamo infatti stabilito che ci sia un bando e che sarà presa in considerazione la strada più economica. Sterilizzando i randagi, si inizia a risolvere a monte il problema, che sinora veniva gestito solo attraverso il ricovero dei cani o nella struttura di Mand! uria o in altre strutture. Per i cani già ricercare attraverso nei canili, l’Amministrazione ne stimolerà l’adozione, da parte dei cittadini, anche attraverso l’erogazione di un minimo contributo. Cittadini che dovranno a loro volta impegnarsi al sostentamento del cane e alla sua eventuale sterilizzazione. Sono stati anche previsti dei controlli periodici al fine di verificare che i cani vengano curati adeguatamente, pena la perdita dell’adozione. Finalmente, grazie all’iniziativa della minoranza, è stato varato un provvedimento che realmente pone un argine al proliferare dei randagi e, nello stesso tempo, favorisce la loro adozione, invece che il ricovero nei canili».
Secondo il sindaco Francesco Massaro, invece, l’Amministrazione si stava movendo da tempo in questa direzione e, quindi, non sono state apportate novità nella linea politica sposata sul tema.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl