Napoli - Ecco cosa pu fare l'indifferenza

25/mag/2009 20.33.49 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Le foto che vi accingete a guardare certamente vi spezzeranno il cuore. Io, da napoletana, da meridionale, non voglio abituarmi a questo orrore, non voglio smettere di provare disgusto, davanti alle mille, diecimila, centomila Alma che ci sono nella mia regione, non voglio far finta di non vederle, voglio continuare, ogni giorno, a vergognarmi di quello che qui succede, nell`indifferenza generale di persone e istituzioni!

Alma è una rottwailer di circa 4-5 anni, a dire di esperti della razza molto bella e tipica. Forse, nei tempi buoni, sarà stata una regina delle esposizioni...Ma è più probabile che l`abbiano sfruttata per riproduzione e poi, ai primi segni di cedimento fisico, l`abbiano buttata in strada!

Qualche giorno fa Alma è stata accalappiata e portata in canile. Ovviamente qui le asl non lasciano mica un rottwailer per strada. Può essere anche il cane più buono del mondo ma l`appartenenza ad una razza la condanna ad una vita di reclusione. Il propr! ietario del canile si è subito accorto che Alma non stava bene ma ha soprasseduto, in buona fede, convinto che il malessere di Alma dipendesse dalla scarsa alimentazione. Il cane proveniva dalla strada...di certo aveva patito la fame! In qualche giorno si sarebbe rimessa.

E invece in pochissimo è peggiorata. Si è accasciata, ha fatto piaghe che si sono infettare e hanno fatto bigattini che hanno mangiato la carne, in alcuni punti fino all`osso. E` diventata uno scheletro, non si è più alzata, le sue zampe e il suo addome hanno iniziato a gonfiarsi di liquidi che le sono arrivati fino ai polmoni! E` in edema polmonare! Quando il proprietario del canile ci ha chiamato, dicendoci di correre, abbiamo trovato Alma in una condizione che non posso descrivere...Lascio a voi di commentare la sofferenza che questa creatura ha patito, in silenzio, senza emettere mai un guaito! Da sabato Alma è ricoverata al Cev di Napoli. Il dottor Assenza sta facendo del suo meglio per salva! rla ma la situazione è davvero grave, sopratutto perchè è difficilissi mo capire che cosa abbia causato l`ascite. Stesso sabato dall`addome le sono stati tirati circa 10 litri di liquido. Domenica altri 4. Le analisi mostrano sicuramente una brutta erlichiosi ma l`ascite può avere almeno altro 5-6 cause (la più probabile è la scarsa alimentazione). Abbiamo notato infatti che Alma non mangia le crocchette e neanche la carne in scatola. Unico modo per farla mangiare è darle carne, meglio se cruda, altrimenti rigetta il cibo fino ad uno stato di anoressia gravissimo...ma si tratta di ipotesi! Non sappiamo se vivrà. Lo speriamo ma le possibilità sono poche. se ce la farà sarà un miracolo! Con questo appello però mi rivolgo a tutto il web per chiedere, ancora una volta, aiuto.

Per alma abbaimo infatti bisogno di: Vibravet o ronaxan (più o meno 4 scatole) Metabolase iniettabile o stimulfos Lasix Resurgen perle o sciroppo oppure olio di fegato di merluzzo Bende sterili per le piaghe Aminoacidi in flebo e lipidi in flebo SEMMAI CE LA FACESSE A! LMA NON PUO` E NON DEVE RESTARE IN CANILE! Per ora possiamo solo sperare.

Per info germana 392-1989327 dopo le 19,30, mail. southerncherry23@libero.it

dott. assenza 081-7405784 per info sulle condizioni di salute













Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl