Comunicato FederFauna - Denuncia un padre di famiglia ed adotta un ratto: farai felice un animalista

27/mag/2009 12.48.22 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Un iscritto a FederFauna ha segnalato che, navigando in internett, ha trovato l\`ennesimo portale animalista, con i
link di varie note associazioni e con la foto di Rita Dalla Chiesa come testimonial, ritratta col classico cagnolino in
braccio...
Sembra che, in mezzo ai soliti annunci strappalacrime che propongono adozioni da una parte e dall\`altra, in mezzo alle richieste e offerte di stalli e staffette, alle immancabili petizioni, ci sia una sezione appositamente dedicata a \"denunciare il negoziante\"...
Sembra proprio così!... che scrivano: \"In base ad un\`ordinanza per ora approvata per le regioni Lombardia ed Emilia-Romagna, vige il divieto assoluto di esporre cuccioli nelle vetrina dei negozi. Clicca sull\`immagine per
denunciare il negoziante che espone cuccioli in vetrina allegando foto e specificando nome del negoziante, via,
città, provincia, numero di telefono del negoziante.\"
Nello stesso sito, sembra compaia anche un articolo dal ! titolo \"Emergenza ratti\", dove si racconterebbe la storia di una tizia che vuol disfarsi di un buon numero di ratti che, dopo aver probabilmente accudito amorevolmente, si sono riprodotti troppo e quindi non riesce più a gestire. L\`autore dell\`articolo cercherebbe quindi aiuto per le adozioni!...

Capito bene? Le adozioni dei ratti! Alla faccia delle campagne di derattizzazione intraprese da Comuni e
Autorità Sanitarie con notevoli sforzi e dispendio di denaro di tutti noi!...
\"Dove siamo arrivati?!...\" commenta sgomenta FederFauna:
\"sembra ci siano persone che cercano in tutti i modi di danneggiare attività, condotte magari da padri di
famiglia. Attività che comunque producono reddito ed entrate per l\`Erario e, secondo molti, che hanno anche una
discreta utilità sociale, facendo conoscere gli animali in diretta, sia ai futuri acquirenti che non rischiano così
l\`acquisto \"a scatola chiusa\", sia a coloro che per scelta o impedimenti! , non potranno mai averne uno. Sembra
che, contemporaneamente, que ste persone, tanto accanite contro gente che lavora, si prodighino per \"salvare\"
animali che tutto il resto del mondo considera dannosi...\"

FederFauna
Confederazione Europea delle Associazioni di
Allevatori, Commercianti e Detentori di Animali - European
Confederation of Associations of Animals Farmers, Traders
and Holders -Via Goito, 8 - 40126 Bologna - Tel.
895.510.0030 (servizio a pagamento) - Fax 051/2759026
www.federfauna.org



RISPOSTE DI AMICICANI E BLOCCOANIMALISTA NEI COMMENTI SOTTOSTANTI





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl