Matera - Conto alla rovescia per i cani di Matera

27/mag/2009 21.10.37 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Svolta nella vicenda dei cani sequestrati a Matera all\`imprenditore Dipalo: lunedì 25 maggio l\`ACL - Associazione Canili Lazio Onlus, ha accettato la custodia giudiziaria e il coordinamento della complessa campagna di promozione delle adozioni dei 170 cani di Jesce di Matera sequestrati all’imprenditore altamurano Dipalo e il trasferimento dei fortunati agli eventuali adottanti.

E infatti già il giorno stesso sono partiti 14 cani diretti alla sezione Enpa di Torino e all\`associazione Chiliamacisegua, che ringraziamo per aver capito la grave situazione e per il pronto intervento.

Il tempo per portare a termine quest\`operazione, però, scorre veloce e inesorabile: la scadenza sarà infatti il 24 giugno, giorno in cui tutti i cani ai quali l’ACL non sarà riuscita a trovare una casa finiranno al canile Argo di Matera con conseguenze certamente traumatiche per loro.

Ricostruiamo i passaggi che hanno portato alla situazione attuale:

1. ! Il 6 aprile scorso il NIRDA, Nucleo Investigativo per i Reati a Danno degli Animali del Corpo Forestale dello Stato ha sequestrato 120 cani adulti e circa 60 cuccioli tenuti in pessime condizioni igenico sanitarie presso gli uffici dell’imprenditore altamurano Dipalo; le femmine non sterilizzate continuavano a partorire, aumentando esponenzialmente il numero degli sfortunati, lasciati anche per giorni senza cibo, a causa della impossibilità dei proprietari di mantenerli.

2. Dal momento del sequestro, è stata garantita l\`alimentazione ma occorreva dare impulso agli affidi, tanto che il magistrato competente ha emesso una ordinanza con cui si ordinava il trasferimento di tutti i cani entro il 25 maggio al canile argo S.r.l. di Matera di cui non si ha alcuna informazione, né si è riusciti ad acquisire alcun dato importante sulla percentuale delle morti nè delle adozioni.

3. Di qui la decisione di scendere in campo da parte delle associazioni ACL Onl! us, Rapid Dog Rescue, Chiliamacisegua e Amici Cani.

4. L’ ACL si è recata a Matera con propri volontari, ha constatato la drammatica situazione dovuta alla promiscuità dei cani e alla infestazione di zecche e altri parassiti. Ha verificato che i cani erano socializzati e tenuti in stato di libertà, situazione che certo non potrebbe ripetersi al canile Argo S.r.l.. Da qui l’idea di chiedere al magistrato una proroga del termine per il trasferimento, a fronte dell’impegno di portare avanti una importante campagna di adozione a livello nazionale. Il magistrato ha concesso, dunque, una proroga di gg. 30 a partire dal 25 maggio.

Con l’ACL scendono in campo anche le Associazioni Rapid Dogs Rescue (già presente in Matera tramite la delegata Jenny Visceglia), Chiliamacisegua e Amici Cani.

Ora abbiamo bisogno del Vs. prezioso aiuto, i costi mensili calcolati sono di circa 5.000 € (valutiamo come tempistica realizzativa almeno tre mesi) e, più precisamente: 320 € per scarico dell\`acqua (una volta ogni 15 gg., presso il l! uogo ove sono i cani l\`acqua corrente non c\`è); 370 € di anticipo a chi accudirà i cani il cui compenso sarà di 1.100 € mensili (7 ore al giorno domenica compresa); 3/400 € per antiparassitari; 1.500 € per il mangime; 3/500 € di spese veterinarie; 300 € per contabile per tenuta registro di cassa (Il Comune poi rimborserà 1,30 € al giorno a cane, compresi altresì i viaggi che effettueremo per portare a destinazione i cani adottati o in stallo). L\`ACL ha nel frattempo anticipato personalmente 660 € per far fronte alle prime, immediate necessità.

Per poter compiere questa importante opera a favore di queste povere bestiole, basterebbe che ciascuno di questo meraviglioso gruppo donasse 5 € al mese e il risultato sarebbe veramente grandioso!

Ecco i n. di c/c e di carta prepagata su cui versare:

c/c IT67E0617511500000000256180 intestato Associazione Rapid Dogs Rescue causale: pro Matera;

Prepagata MPS intestata a Jenny Visceglia (delegata Ra! pid Dogs Rescue a Matera) IT67R0103042050PREP94147766 causale pro Mate ra;

Come consuetudine, saranno resi noti i versamenti e le spese effettuate nella più totale e massima trasparenza.
Per ulteriori informazioni marco.sivero@alice.it 346 6431472
Grazie!







Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl