Russia - Bimba allevata da cani

Russia - Bimba allevata da cani Ha cinque anni, ora comunica abbaiando.

28/mag/2009 11.55.03 Associazione AmiciCani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ha cinque anni, ora comunica abbaiando.
Ennesimo caso da libro della giungla: in Russia la polizia e i servizi per la protezione dell\`infanzia hanno scoperto una bambina di cinque anni allevata da cani e gatti e in grado di esprimersi solo come gli animali. Il caso è successo a Cità, nella Siberia orientale, non lontano dal confine con la Mongolia. La bimba ora si esprime solo abbaiando e saltando.

Come hanno riferito le autorità, Natasha non è mai uscita di casa ed è stata rinvenuta in un appartamento sporco e in stato di abbandono dove viveva con i genitori che non si sono tuttavia mai occupati di lei. \"Trascurata, con i vestiti sporchi e con un comportamento più simile a quello di un animale domestico, la piccola Natasha si gettava sulle persone come fosse un cagnolino. In questi anni la bambina ha potuto apprendere solo la lingua degli animali\", ha detto un portavoce della polizia citato da Interfax.

Nell\`appartamento, ha aggiunto, vi era un ca! ttivo odore insopportabile e dappertutto cani e gatti. I genitori, la mamma di 25 anni e il padre di 27, si palleggiano a vicenda le responsabilità, e gli ispettori dei servizi per la protezione dell\`infanzia hanno avviato indagini per chiarire le circostante di un caso così raccapricciante. Natasha è stata affidata a una istituzione pubblica dove riceve assistenza medica e psicologica, ma dove continua a trattare il personale saltando e abbaiando.





Altre notizie sul sito http://www.amicicani.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl